Premio Silone, i premiati sabato a Pescina

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

10222


PESCINA. Oggi presso il Teatro San Francesco a Pescina, si terrà il XVI Edizione del Premio Internazionale Ignazio Silone
Alla cerimonia interverranno il senatore Gaetano Quagliariello, presidente della Fondazione Magna Carta, il presidente della Regione Gianni Chiodi, i Consiglieri regionali Antonio Del Corvo e Lucrezio Paolucci, Maurizio Radichetti, sindaco di Pescina ed il senatore Filippo Piccone.
Durante la cerimonia, il consigliere regionale, Walter Di Bastiano, Presidente delegato del Comitato Premio, presenterà il Catalogo che accompagnerà la Mostra itinerante Ignazio Silone, incentrata sulla vita e le opere del grande scrittore abruzzese, curati dall'archivio di stato dell'Aquila, sezione di Avezzano. Le diverse città europee che ospiteranno l'evento nel corso del 2010, hanno tutte qualcosa in comune con l'attività, le opere e la vita del grande scrittore abruzzese Ignazio Silone, nonché con il suo pensiero politico, ispirato principalmente alla libertà individuale e collettiva dell'uomo: Roma – Zurigo – Budapest – Milano – Lecco – Pescara – L'Aquila.
Vincitore del Premio internazionale per la saggistica è lo scrittore e storico Victor Zaslavsky, studioso russo naturalizzato canadese, specializzato nell'analisi dei rapporti tra Italia e Unione Sovietica dal 1945 al 2009.
A Maria Teresa Letta, Presidente regionale della Croce Rossa Italiana, il Premio Fontamara.
Nel corso della manifestazione, per la sezione riservata ai saggi degli studenti delle scuole superiori d'Abruzzo, verranno premiati Federica Piperni, Katarina Vego, Fabiano Faita, Mattia Jodice, Paola D'Aulerio. Per la tesi di laurea lo studente Ascenzo Di Cesare.
Nel corso del pomeriggio si esibiranno Valerio Cipollone al clarinetto ed Enrica Di Bastiano all'arpa; il maestro Attilio Salciccia omaggerà con alcune delle sue opere il Senatore Quagliariello ed il Presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi.

05/12/2009 14.38