In viaggio con i pastori per la transumanza: azienda invita turisti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4622

In viaggio con i pastori per la transumanza: azienda invita turisti

ANVERSA DEGLI ABRUZZI. Percorrere le stesse antiche strade abruzzesi che per secoli hanno assistito al fenomeno della transumanza. Questo è il programma, sabato 27 giugno, dell'azienda Asca di Anversa degli Abruzzi che porterà le proprie greggi dal comune in provincia di L'Aquila fino a Chiaiano, nella zona del Piano della Cinque Miglia. Il gregge transiterà anche a Castrovalva e Frattura Vecchia, entrambi antichi borghi pastorali. Il percorso si ripete ad ogni stagione e quest'anno vuole anche essere un'ottima occasione di attrattiva turistica per chi, fanno sapere gli organizzatori, volesse condividere l'emozione di accompagnare gregge e pastori anche solo per un tratto del percorso previsto.
«Una lotta contro il tempo» – racconta Nunzio Marcelli della cooperazione Asca – «con le greggi che percorrono tratti di strada statale, là dove le antiche strade della transumanza sono state sovrastate dal cemento e poi via attraversando i campi e verso i monti a passo lento e leggero. I pastori abruzzesi percorrono da secoli le antiche vie con lo spostamento ciclico delle greggi lungo i tratturi o sui trazzeri che dalla pianura portano in montagna. Una ciclicità che ha segnato la nostra cultura e le nostre tradizioni».
«Una tradizione» – prosegue Marcelli – «che sembrava destinata a scomparire per sempre in una civiltà industrializzata. I pastori d'Abruzzo, ultimo baluardo ad impedire la perdita del legame con il proprio territorio, proseguono ostinatamente a percorrere le vie della transumanza a piedi, mentre altrove il gregge viene spostato con camion e carri bestiame. Questi pastori che resistono rappresentano un vero e proprio presidio per l'ambiente».
Per partecipare all'iniziativa è sufficiente mettersi in contatto con la cooperazione Asca di Anversa degli Abruzzi al numero di telefono 0864/49595 oppure inviando una e-mail a info@laportadeiparchi.it. La partenza del gregge è fissata per questo sabato.

26/06/2009 10.57