Vasto. Dal 7 al 29 giugno iniziative per il "brodetto di pesce alla vastese"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5561



VASTO. Dal 7 al 29 giugno è il periodo per conoscere ed assaggiare il brodetto di pesce alla vastese, il piatto simbolo della cucina marinara locale. In questi giorni sono previste degustazioni, convegni, dibattiti e mostre. Il brodetto di pesce alla vastese invece, vero e proprio protagonista dell'iniziativa, potrà essere gustato in diversi ristoranti convenzionati al prezzo promozionale di venti euro.
La manifestazione culinaria, giunta alla terza edizione, è stata presentata ieri dal sindaco di Vasto Luciano Lapenna, dall'assessore al Turismo Nicola Del Prete e dal consigliere comunale Simone Lembo.
«Obiettivo della manifestazione» – racconta il sindaco Luciano Lapenna – «è quello di creare un circuito che abbini turismo, enogastronomia e ricettività».
In tal senso diversi albergatori hanno proposto pacchetti-soggiorno che andranno ad aggiungersi ai ristoranti convenzionati per il brodetto di pesce alla vastese. Questo si differenzia dalle altre zuppe delle zone adriatiche per l'assenza di cipolla, basilico e soffritto. Riguardo al pesce è bandito quello azzurro mentre ne occorrono sei o sette varietà a seconda delle stagioni di pesca nel tratto di mare tra Ortona e Vasto. I pomodori freschi e spezzettati, denominati a susina, sono anch'essi locali. Indispensabile è la cicala di mare mentre sono facoltative le cozze nere e bianche.
L'assessore al Turismo Del Prete spinge per la riproposizione dell'iniziativa in altri mesi: «è una formula che potrebbe essere ripetuta in altri periodi dell'anno. L'obiettivo non è solo far conoscere questo piatto tipico. Il turista vuole scoprire, vedere e gustare la manifestazione che unisce sapori, saperi e turismo e presenta in un modo nuovo la città ai visitatori».
È prevista all'interno della manifestazione una serie di convegni e mostre con la presenza di cori e musica folkloristica cittadina. Nella zona del pontile, lunedì 22 giugno, si rievocazione l'asta del pesce. Il pescato verrà messo in casse di legno coperte con stracci per mantenerlo fresco.
Tra gli appuntamenti culturali il nove giugno alle 18, a Palazzo D'Avalos, presentazione del calendario storico del brodetto. Sempre a quell'ora sono previste le lezioni di brodetto al mercato di Santa Chiara. Fissate anche visite guidate nei trabocchi della costa vastese a cura dell'Istituto per la storia di Vasto. Il 14 è prevista l'inaugurazione della mostra fotografica “Vasto.. come il mare”. Nel programma sono incluse visite guidate e degustazioni di vini nelle cantine vastesi.

I PRIMI APPUNTAMENTI

Domenica 7 giugno serata inaugurale con Enrico Beruschi al cortile Palazzo D'Avalos a partire dalle 17.00. Dalle ore 19.00 al Teatro Rossetti concerto del Trio Jazz composto da Mario Gallo, Ivano Sabatini e Valter Caratelli.
Martedì 9 giugno presentazione Calendario Storico del Brodetto a cura di Pino Jubatti a cortile Palazzo D'Avalos dalle ore 18.00.
Giovedì 11 giugno lezioni di brodetto nel “Calendario Storico del Brodetto: mese dopo mese...” al mercato Santa Chiara dalle ore 18.00.
Venerdì 12 giugno saggio di fine anno dell'Easy Dancing con la partecipazione di Roby Santini all'Arena delle Grazie dalle ore 20.00.
05/06/2009 9.44