David Grossman a Penne

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3181

PENNE. Lo scrittore israeliano David Grossman sarà a Penne mercoledì 28 gennaio per un incontro pubblico, alle ore 17,30, presso il nuovo cinema-teatro Ariston.
L'iniziativa è stata promossa dal comitato organizzatore del Premio nazionale di narrativa "Città di Penne", che ha dedicato allo scrittore due giorni di studi nell'ambito dell'ultima edizione della manifestazione letteraria, svoltati lo scorso mese di novembre.
L'incontro sarà moderato dal segretario generale del Premio, Igino Creati, e vedrà la partecipazione del sindaco Donato Di Marcoberardino.
Il programma della giornata prevede anche, alle ore 16,15, una rappresentazione teatrale dal titolo "La guerra che non si può vincere", messa in scena dagli studenti delle scuole medie superiori di Penne sotto la regia di Giacomo Vallozza, nel suggestivo scenario della Chiesa di San Giovanni Evangelista, restaurata recentemente ed adibita ad auditorium.
David Grossman è considerato tra i più grandi scrittori e romanzieri contemporanei, noto per il suo stile semplice ed avvincente.
Tra i suoi libri di maggior successo vanno ricordati "Qualcuno con cui correre" e "Ci sono bambini a zig zag", storie che se lette superficialmente possono sembrare destinate ad un pubblico di giovanissimi, sebbene tocchino temi profondi e universali.

27/01/2009 9.06