Torna il B2B Abruzzo, l'Europa alla scoperta della Regione

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2719

ABRUZZO. «Parte, giovedì 11 settembre, la terza edizione del "B2B Abruzzo", l'educational tour-workshop dedicato alla promozione del turismo enogastronomico, artistico e culturale della nostra regione».

Più di quaranta Tour-operator nazionali ed internazionali, provenienti da Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Norvegia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia e Svizzera, saranno per tre giorni in Abruzzo alla scoperta delle offerte del turismo enogastronomico, artistico e culturale della nostro territorio.
Centoventi, invece, gli operatori locali impegnati a proporre pacchetti turistici ad hoc in grado di esaltare le potenzialità della regione.
Questi i numeri della terza edizione del "B2B Abruzzo"
l'educational-tour – workshop organizzato dalla Camera di Commercio di Pescara e dall'Aptr-Regione Abruzzo con il coinvolgimento di Istituti nazionali operanti nel settore del turismo.
Il programma prevede, per l'undici ed il dodici settembre, due giornate dedicate all'educational-tour. Accompagnati da guide qualificate, i Tour-Operator scopriranno, in prima persona, le potenzialità turistiche abruzzesi da proporre ai loro clienti. Dalle più celebri alle meno conosciute: natura, arte, mare, montagna, paesaggi rurali, borghi medievali, cultura e sapori. Queste le località del Tour: Castelli, Roccacalascio, Santo Stefano di Sessanio, L'Aquila, Campo Imperatore, Roccamorice e l'Eremo di San Bartolomeo, Caramanico Terme, il Castello di Salle, l'Abbazia di San Clemente a Casauria e Loreto Aprutino.
La giornata del dodici settembre sarà anche arricchita dalla cerimonia di premiazione della terza edizione del "Premio ospitalità d'Abruzzo Isnart", prestigioso riconoscimento assegnato, sulla base di una votazione tecnica e popolare, agli imprenditori che rappresentano l'eccellenza nel mondo dell'ospitalità e della ristorazione abruzzese.
Il tredici settembre è invece interamente dedicato ai contatti commerciali tra operatori. Al Porto Turistico "Marina di Pescara" i Tour-operator incontreranno "one-to-one" gli Operatori locali del settore turistico (hotel, dimore storiche, agriturismi, campeggi, Bed & Breakfast, residence, consorzi e associazioni).



09/09/2008 15.23