Spiagge blu in concerto. Peppe Barra incanta il pubblico a Pineto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1500

PINETO. Un pubblico estasiato ha seguito lo spettacolo di Peppe Barra a Pineto, sabato scorso, per il secondo appuntamento di “Spiagge Blu in concerto” organizzato dall’Assessorato alla cultura della Provincia di Teramo.
Nella zona “Corfù”, a Parco Filiani, migliaia di persone hanno assistito ad una performance artistica che, spaziando dalle parole alla musica, ha messo a nudo l'anima di Napoli, i segreti magici della tammuriata ma anche il “tramite moderno” fra la poesia e lo spirito popolare.
Voce e dialetto sono stati gli strumenti principali del suo lavoro, l' uso della voce gli ha consentito di raggiungere in scena risultati mirabili.
Modulata a piacimento, la voce è diventata uno strumento, “scagliata” sul pubblico e poi “raccolta” in dolcissime nenie, con il sostegno di musicisti straordinari che da lungo tempo sono i suoi compagni di viaggio. Un affresco sonoro, melodico e ritmico dal sapore passato e dalle sonorità contemporanee.
Sul palco, Peppe Barra, con una energia istintiva e travolgente, ha fatto convivere mondi sonori e linguistici assai diversi, sempre ricchi di grande teatralità e della sua straordinaria espressività.
«Uno spettacolo commovente – ha commentato l'assessore alla cultura Rosanna Di Liberatore – che ha coinvolto in profondità un pubblico attento e partecipativo, sollecitato da mille suggestioni. Un grande evento che ha intrecciato una trama fitta di sogni, desideri, passioni e sentimenti, citazioni e ricordi».
Il prossimo appuntamento di “Spiagge blu in concerto” è per domenica, 27 luglio, a Tortoreto, con Eugenio Bennato.
21/07/2008 10.55