Ecco gli appuntamenti abruzzesi della festa europea della musica

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2913

ABRUZZO. Torna anche quest'anno l'appuntamento con la "Festa Europea della Musica", in programma come da tradizione il 21 giugno sull'intero territorio nazionale con iniziative all'insegna del binomio musica e arte. Con lo slogan ''MusicArte'', il Ministero per i beni culturali si fa principale promotore della Festa della Musica con il coinvolgimento, in particolare, della direzione generale per lo Spettacolo dal vivo e di tutti i propri Istituti centrali e territoriali che consentiranno la realizzazione di eventi musicali gratuiti in decine di luoghi d'arte sparsi sull'intero territorio nazionale.
In Abruzzo con il cordinamento della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici, numerose sono le manifestazioni che si svolgeranno la sera del solstizio d'estate e ad ingresso gratuito.
A L'Aquila presso: il cortile della residenza Municipale concerto di Angelina Yershova & Bio Electrc Band a partire dalle 22.30, l' Oratorio San Giuseppe dei Minimi C. Saint Saens " Il Carnevale degli animali. Danza macabra op. 40" concerto del due pianistico Fabio e Sandro Gemmitti con le voci recitanti di Bartolomeo Giusti e Francesca Giorgini organizzato dai Solisti Aquilani; il Monastero di Sant'Amico Concerto d'Organo di Armando Carideo delal Società dei Concerti Barattelli alle ore 19.00, e all'Oratorio di S. Antonio de Nardis appuntamento con la musica classica del Complesso gli Archi del Cherubino a partire dalle 19.00.
Ad Ortona presso Palazzo Corvo sempre il 21 giugno, nel pomeriggio sarà presentato il volume: “Giovanni Martinelli – La grande voce italiana al Metropolitan di New York 1913 – 1946”.
A Lanciano invece la manifestazione organizzata nell'ambito della Festa della Musica si svolgerà il 27 giugno e sarà presentato alle ore 17.30, presso la sezione locale dell'Archivio di Stato, il Fondo Centofanti di Lanciano. Infine a Pescara Festa Della Musica e delle Arti nel Solstizio d'Estate in Piazza Italia dal 20 giugno al 21.
La Festa della Musica, uno degli appuntamenti annuali più importanti di cultura e spettacolo in Europa, si celebra il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate. Nata in Francia nel 1982, la manifestazione ha assunto dal 1995 un carattere internazionale e si svolge contemporaneamente in tutte le principali città europee. Dal 1999 la Presidenza del Consiglio ha concesso l'alto patrocinio alla manifestazione riconoscendone ufficialmente l'interesse pubblico e la valenza culturale.

18/06/2008 13.58