Monastero di San Martino in Valle, un convegno per fare il punto sui lavori

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4499

FARA SAN MARTINO. Un convegno per fare il punto sullo stato dei lavori di recupero dell’antico monastero di San Martino in Valle, sulle preziose scoperte emerse dagli scavi archeologici e, più in generale, sul patrimonio del borgo antico di Fara San Martino.


L'appuntamento è per sabato 17 novembre, a partire dalle 9.30, presso l'hotel del Camerlengo di Fara San Martino.

Tema del convegno, organizzato dalla Pro loco, e ideato con il patrocinio e il contributo del Comune, è “Il monastero di San Martino e il borgo antico di Fara San Martino”.
Gli scavi archeologici che il Comune, in collaborazione con la Sovrintendenza archeologica di Chieti, sta effettuando nei pressi dell'antico monastero di San Martino, nel suggestivo scenario della Valle di Fara, stanno portando ad importantissime scoperte di carattere archeologico.
Un patrimonio storico e scientifico, ma anche artistico e turistico, di enorme valore, che il Comune di Fara intende mettere a disposizione di tutta la popolazione in vista di un rinnovato sviluppo culturale ed economico dell'intera vallata.
Saranno quattro, in particolare, gli aspetti che saranno approfonditi nel corso del convegno, a cui prenderanno parte prestigiose autorità del mondo della storia e dell'archeologia. Innanzitutto la storia e le specificità di Fara San Martino, tema affrontato da Luigi Pellegrini, ordinario di Storia medievale all'università D'Annunzio di Chieti.
In secondo luogo un approfondimento sul patrimonio della chiesa di San Martino in Valle, alla luce delle recenti indagini archeologiche che hanno portato alla scoperta di preziosi reperti; tema, quest'ultimo, rispetto al quale sarà chiamata a relazionare l'archeologa Luciana Tulipani. Terzo aspetto del convegno, lo stato del progetto di scavo, che sarà affrontato da Enrico Del Pizzo, progettista e direttore dei lavori. Infine, il convegno affronterà il tema della promozione turistica territoriale, a cura di Amedeo Cappella, presidente Unpli Abruzzo.

Il convegno, moderato dalla giornalista Mila Cantagallo, sarà introdotto da Elisabetta Fusilli dell'università D'Annunzio. Interverranno per i saluti, la presidente della Pro loco, Teresa Ruggeri, e il sindaco di Fara San Martino, Antonio Tavani. Parteciperanno inoltre numerose autorità politiche regionali e provinciali.


16/11/2007 15.55