Premio Polidoro, il 5 dicembre si riflette su informazione e pubblicità

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2401

L’AQUILA. Il rapporto tra giornalismo e pubblicità. Sarà questo il tema trattato nel corso del Convegno che si terrà a L’Aquila presso la sala Assemblee della Carispaq, il prossimo 5 dicembre, in occasione della sesta edizione del Premio giornalistico “Guido Polidoro”.
A presentare l'iniziativa ieri mattina nel corso di una conferenza stampa sono stati il Presidente dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, Stefano Pallotta, la presidente della Provincia Stefania Pezzopane, il direttore della Carispaq, Rinaldo Tordera e i componenti della commissione, Franco Farias, Paolo Collacciani e Luca Marchetti, alla presenza della sig.ra Polidoro.
La commissione è presieduta dal Presidente nazionale dell'Ordine dei giornalisti, Lorenzo Del Boca.
«Con il premio Polidoro abbiamo inaugurato una stagione di riflessione sulla deontologia professionale- ha affermato il presidente dell'Ordine Pallotta- Da tempo è in atto un dibattito sui temi dell'informazione, in rapporto con la pubblicità. Approfittiamo dell'occasione per inserirci in questo dibattito e dedicare una riflessione approfondita sulle ricadute che la pubblicità ha sugli aspetti deontologici».
Al termine del Convegno ci sarà la premiazione dei vincitori del premio, che come hanno sottolineato la presidente della Provincia Pezzopane e il Direttore della Carispaq Tordera, aumenta di prestigio ogni anno.
Il premio, nato dalla collaborazione tra la Provincia dell' Aquila, l'Ordine Regionale dei Giornalisti d' Abruzzo e la Carispaq, nell'intento di ricordare la figura di Guido Polidoro, è riservato ai giornalisti professionisti e pubblicisti, iscritti all'Albo professionale, che hanno trattato aspetti della cultura e della tradizione abruzzese, i cui lavori sono stati pubblicati o radiotrasmessi nel periodo compreso tra il primo novembre 2006 e il 31 ottobre 2007.
Il concorso si articola in tre sezioni. Il giornalismo stampato , quello radiotelevisivo e il giornalismo on line, sezione che si è aggiunta dall'anno precedente.
I giornalisti che intendono partecipare al concorso hanno tempo fino al 15 novembre per far pervenire i loro elaborati, che devono essere presentati in triplice copia alla Segreteria del Premio: Provincia dell'Aquila, Ufficio di Presidenza – Piazza Palazzo, 30- 67100 L'Aquila.
Il bando del concorso può essere richiesto presso la Segreteria del Premio e presso l'Ordine dei giornalisti ed è inoltre disponibile sui siti internet: www.provincia.laquila.it, www.odg.abruzzo.it, www.carispaq.it.

19/10/2007 14.15