80° anniversario della Municipalità di Roseto degli Abruzzi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2686

ROSETO. Un Consiglio Comunale solenne per celebrare 80 anni di Municipalità e contemporaneamente inaugurare Piazza della Repubblica e il rinnovato Municipio. I festeggiamenti si terranno sabato 21 luglio con inizio alle ore 17.00.
Alla cerimonia saranno presenti il Sottosegretario di Stato Giovanni Lolli, il Presidente della Giunta regionale Ottaviano Del Turco, gli Assessori regionali Tommaso Ginoble e Marco Verticelli, il Presidente della Provincia di Teramo Ernino D'Agostino e il vice Presidente Giulio Sottanelli e naturalmente Prefetto e Questore di Teramo.
«E' un momento importante che sancisce la crescita di questa Città – ha sottolineato il Sindaco Di Bonaventura nel corso della conferenza stampa –oggi Roseto è la seconda dopo il Capoluogo per numero di abitanti ed estensione del territorio ed aspira a diventare determinante nello sviluppo complessivo dell'Abruzzo. Nel rinnovato Palazzo comunale torna la Sala Consigliare e l'intera struttura si presenta migliorata e adeguata a rispondere alle nuove esigenze e per mettere in campo i tanti servizi per la collettività».
Dopo il taglio del nastro in Piazza si procederà con il Consiglio Comunale solenne, che si riunirà nella nuova sala consigliare al 4° piano del Municipio.
Al termine della cerimonia sarà scoperta una stele posizionata in Piazza della Repubblica. Si tratta di un'opera in ceramica realizzata dall'artista Vincenzo Di Giosaffatte e denominata “Colonna della speranza”, una sorta di testamento artistico dell'artista scomparso qualche mese fa.
«L'opera è realizzata in argilla refrattaria – hanno spiegato il figlio Marco e la moglie dell'artista scomparso Maddalena Verdone – ed è composta da 18 anelli sovrapposti. Le raffigurazioni sono suddivise in tre settori, nel primo si fa riferimento alle radici dell'uomo e quindi ai simboli di Roseto, nel secondo vi è rappresentato il mare e nel terzo l'aspirazione verso la felicità. Sulla stele sono inoltre scritti i nomi dei Sindaci di Roseto dal 1947 ad oggi».
«La cerimonia per l'anniversario della Municipalità si concluderà con un concerto – ha spiegato l'Assessore alla Cultura Sabatino Di Goirolamo – nella rinnovata piazza della Repubblica si esibirà l'Orchestra di Fiati” Gaetano Braga” diretta dal Maestro Giovanni Ieie.

Dalle ore 16.00 inoltre sarà attivato un Ufficio postale distaccato di Poste Italiane, con annullo speciale figurato e per l'occasione sarà emessa una cartolina ricordo».
Sul ristrutturato Palazzo comunale l'Assessore ai Lavori Pubblici Flaviano De Vincentiis ha sottolineato:«I lavori del Palazzo Municipale comprendono 1300 metri quadrati di ristrutturazione e 860 metri quadrati di ampliamento e sopraelevazione per oltre 2000 metri quadrati di superficie.
Il progetto è costato complessivamente 2.300.000,00 € comprese le attrezzature tecnologiche necessarie per il suo completamento. Quanto poi alla Piazza abbiamo restituito uno spazio alla collettività grazie al parcheggio interrato e disponendo un parcheggio esterno abbiamo mantenuto i posti auto già esistenti precedentemente».
I festeggiamenti per gli 80 anni della Municipalità si concluderanno con un rinfresco in piazza per tutta la cittadinanza.

19/07/2007 8.32