Nuovi realismi, 100 artisti a confronto a Francavilla al Mare

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2584

FRANCAVILLA AL MARE. La 58° Edizione del Premio Michetti "Nuovi Realismi", a cura di Maurizio Sciaccaluga, sarà inaugurata alle ore 19,00 di sabato 21 Luglio 2007, al Palazzo San Domenico e Museo Michetti, in Piazza San Domenico. Verrà assegnato il 58° Premio Michetti, tra i 102 artisti partecipanti, da una giuria composta da Vittorio Sgarbi, Alberto Fiz, Peter Glidewell, Duccio Trombadori, il presidente della Fondazione Michetti Vincenzo Centorame e il segretario Generale della Fondazione Antonio D'Argento.
Come tradizione tutti i lavori premiati entreranno a far parte della storica collezione della Fondazione Michetti, arricchita dalle molte opere d'arte acquisite durante le varie edizioni del Premio.
Gli artisti proposti in "Nuovi Realismi" prediligono temi alla base del nostro vivere quotidiano: la spersonalizzazione dei luoghi in cui viviamo (le realtà industriali, i non-luoghi) il dramma e l'ipocrisia delle relazioni umane, la violenza domestica e le tensioni familiari; altri riflettono sull'influenza crescente della pubblicità e della moda, approdando a nuove tematiche vuoi di stampo neopop, vuoi di stampo intimista o di aperta critica alla mercificazione imperante; altri ancora preferiscono rifugiarsi in un mondo onirico e immaginario che si trova al confine tra la realtà attuale e la previsione di universi futuri, creando così paesaggi postpunk sospesi tra arcaicità e futuro, abitati da personaggi cibernetici o da misteriose donne-animali.
«Questa edizione sui Nuovi realismi,» da precisato il Presidente della Fondazione Vincenzo Centorame, «rappresenta anche un ritorno alla pittura, una sottolineatura forte del primato dell'artista rispetto alla pretesa spesso demiurgica degli incubatori di nuove mode e ai "creatori" di linguaggi critici più che di nuovi orizzonti artistici.
Era quel primato e centralità dell'artista che stava molto a cuore a Maurizio Sciaccaluga, che ha avuto giusto il tempo, in collaborazione con antichi sodali, di lasciare un segno estremo dell'amore per l'arte per la quale si era sempre speso totalmente.» La Mostra delle opere resterà aperta fino al 2 Settembre 2007, tutti i giorni, dalle 18 alle 24.

TUTTI GLI ARTISTI DI QUESTA EDIZIONE

Abbondanza Pierluigi, Adam Fernando, Alioto Massimiliano, Arrivabene Agostino, Bartolini Giuseppe, Beel Paul, Bertocci Simone, Birkner Tomas, Bottoni Maurizio, Boyer Andrea, Buccella Danilo, Campa Paolo, Cane Carlo, Capozzi Gianluca, Cassarà Paolo, Castelli Alberto, Castillo Juanjo, Ceccotti Sonia, Centonze Mimmo, Chiesi Andrea, Cionini Claudio Conca Luca, Cornini Marco, Corona Gianluca, D'Amaro Valentina, D'Ambrosio Sivano, Damioli Aldo, Davoli Angelo, Del Baldo Luca, Dell'Aquila Paolo, Demetz Aron, Di Marco Andrea, Durini Giulio, Fani Mario, Faulkner Iain, Forcella Francesca, Freiwald Till, Garcera Javier, Giusberti Alessandro, Gonzales Alba, Griffa Giorgio Maria, Guida Federico, Guzzi Alessandro, Henry Sean, Hirsch Debora, Holland Harry, Iudice Giovanni, Janson Jonathan, Kapor Ana, Keen Anna, Kirby John, Kontic Iva, Lascaris Christos, Lazkano Jesus Mari, Le Grazie Davide, La Cognata Davide, Lombardo Federico, Madia Anna, Marchetti Claudia, Marrone Salvatore, Martelli Marco, Martinelli Andrea, Meyer Harding, Migliorini Constantin, Milazzo Sabrina, Molard Isabella,Monnini Claudio, Montanari Daniela, Morelli Luca, Moroni Mariano, Nahmad Barbara, Nannini Nicola, Normanno Rocco, Orquin Gonzalo, Pajeyic Vladimir, Papetti Alessandro, Panikanova Ekaterina, Pearlstein Philip, Petrus Marco, Piccioni Simone, Quaresima Paolo, Quincoces Alejandro, Reggio Mauro, Rodriguez Victor, Sambuy Aimone, Savelli Roberta, Scarabello Alessandro, Scarpella Livio, Scazzosi Doriano, Shamiri Behi, Schmidlin Paolo, Siciliano Bernardo, Sulaj Agim, Tassinari Cristiano, Tonelli Giorgio, Valls Dino, Verlato Nicola, Volpi Angela, Ventrone Luciano, Zoda Giovanni, Zeni Corrado, Zucchi Andrea.

17/07/2007 8.51