Settimana della cultura a Fossacesia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1120

FOSSACESIA. Si apre domenica 13 maggio 2007 la settimana di incontri, letture, spettacoli e mostre al teatro comunale di Fossacesia. Fino alla domenica successiva, 20 maggio, un ricco programma di eventi gratuiti, organizzato dal Comune in collaborazione con le associazioni culturali locali, animerà la città frentana.
Dopo il successo della passata edizione, che ha registrato una grande affluenza di pubblico, il Comune di Fossacesia ha aderito per il secondo anno consecutivo alla Settimana Nazionale della Cultura promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che si svolgerà in tutta Italia dal 12 al 20 maggio 2007. “C'è l'arte per te.” è lo slogan scelto per promuovere l'iniziativa nazionale, giunta alla nona edizione.
Il programma 2007 della Settimana della Cultura a Fossacesia sarà presentato domenica 13 maggio presso il teatro comunale in via Roma alle ore 17.30. All'evento inaugurale seguirà la presentazione dell'iniziativa “Sangro Aventino Card” alla quale Fossacesia ha aderito, inserendo l'abbazia di San Giovanni in Venere nel circuito promozionale del turismo nel comprensorio. A partire da subito, con le visite guidate all'abbazia benedettina in programma durante tutta la settimana della cultura (lunedì 14, martedì 15, mercoledì 16, venerdì 18 maggio, alle ore 9.30).
«Quest'anno proponiamo un calendario di eventi molto interessanti, che coinvolgono anche l'istituzione scolastica e i centri di aggregazione comunale per anziani e ragazzi, oltre alle numerose associazioni culturali del nostro territorio. La Settimana della Cultura è infatti una occasione importante per aggregare le forze e le idee del territorio e promuovere la diffusione della cultura – ha dichiarato l'assessore alla Cultura Paolo Sisti – Cultura a 360 gradi, che spazia dalla letteratura alla bioarchietettura, dall'oreficeria abruzzese ai prodotti enogastronomici locali».
«La cultura non è polvere e grigiore, bensì un formidabile fattore di sviluppo economico, di coesione e crescita sociale e queste iniziative non solo ci danno l'opportunità per scoprire i preziosi tesori del nostro Paese ma ci proiettano verso gli orizzonti della contemporaneità. – ha aggiunto il sindaco Enrico Di Giuseppantonio – La nostra Amministrazione comunale è fermamente convinta che promuovere la cultura significhi valorizzazione i beni storico – artistici, come l'abbazia di San Giovanni in Venere, e le produzioni artistiche e artigianali locali e per questo investiamo risorse ed energie. Perché Fossacesia entri a pieno titolo tra le Città della Cultura d'Italia».

11/05/2007 8.47