Collezionismo, a Pescara un fine settimana per intenditori

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1612

PESCARA. Si terrà sabato 5 maggio e domenica 6 maggio al teatro "Gabriele d'Annunzio", "Pescara colleziona 2007". Si tratta della terza edizione del convegno organizzato dall'Associazione culturale collezionisti abruzzesi, nata tre anni fa.
Nel corso della manifestazione (orari: dalle 9 alle 18 il primo giorno, dalle 9 alle 13 il secondo) saranno presentati: l'annullo filatelico celebrativo dell'80esimo anniversario della fondazione dell'amministrazione provinciale col timbro dedicato a Domenico Tinozzi, primo "preside" dell'ente; la scheda telefonica da 3 euro che sarà realizzata in 42mila esemplari col disegno di Giulia Di Nicola; le tre cartoline realizzate per l'occasione con immagini della stazione ferroviaria vecchia di Porta nuova, del palazzo della Provincia ed ancora del disegno vincitore del concorso riservato alle scuole; la scheda telefonica "Pescara colleziona 2007" che ritrae la stazione vecchia attraversata da un treno a vapore, quella dedicata al convegno e quella dedicata agli 80 anni della Provincia raffigurante il Palazzo; il "folder", lo speciale raccoglitore da collezionisti prodotto in soli 100 pezzi. Sarà infine presentata la pubblicazione con la storia delle monete abruzzesi e delle schede telefoniche emesse negli anni da Sip e poi da Telecom per la regione. Negli stessi locali di lungomare Cristoforo Colombo saranno anche visitabili, dagli oltre mille appassionati attesi, anche due mostre: quella delle cartoline di inizio Novecento sull'Abruzzo, Pescara e la sua provincia e quella dei disegni che hanno partecipato al concorso "La Provincia incontra la scuola". Sarà inoltre possibile acquistare pezzi rari e ammirare le collezioni private esposte.
05/05/2007 9.42