Parte "Mescolanze:sentieri della contemporaneità"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1932

TERAMO. Quest’anno gli incontro si protrarranno per due mesi, tra maggio e giugno nell asala polifunzionale della Provincia di teramo. Il ciclo di incontri con protagonisti della scena culturale italiana contemporanea «vuole offrire in primo luogo ai giovani studenti delle classi degli Istituti di formazione superiore, un confronto con quanto di più significativo viene elaborandosi nel mondo dell'arte, del pensiero filosofico, della scienza, della tecnologia, della religione, della comunicazione.
«Ciò che si trova in primo piano nella nostra esperienza di uomini e donne del XXI secolo», spieganop i promotori, «è la mescolanza, l'ibridazione, la contaminazione ai più diversi livelli. In particolare le forme del sapere sembrano sempre più toccate da questa necessità del confronto, dell'allargamento dei confini, del dialogo con le discipline altre e diverse. La necessità del dialogo, della reciproca comprensione e del reciproco riconoscimento, implica una conversazione continua, che apre il discorso verso una più generale filosofia della conversazione o della comunicazione, quale sfondo comune delle molte esperienze dei vari saperi. I diversi sentieri della mescolanza dove ci portano? Non lo sappiamo ancora. Possiamo forse solo indicare qualche tracciato che si comincia a delineare e sul quale, se vogliamo, ci potremo incamminare».
All'iniziativa hanno aderito tutti gli Istituti superiori teramani.


Programma

2 maggio 2007
Fede, scienza e comunicazione
Tavola rotonda su come si confrontano nella contemporaneità due approcci diversi di vedere il reale, quello proprio della scienza e quello della fede.
Saluti di S. E. R. Mons. Michele Seccia, Vescovo di Teramo-Atri
Presentazione della giornata: Giovanni Giorgio
Moderatore: Marco Santarelli

Intervengono:
Carmelo Dotolo (teologo)
Franco Eugeni (matematico e filosofo della scienza)
Raffaele Mascella (filosofo della scienza)
Daniela Tondini (matematico)



3 maggio 2007 ore 15.00 c/o Università di Teramo
Filosofia e Scienza:confronti e dialoghi con Lucio Saviani
Tavola rotonda su come si confrontano nella contemporaneità due approcci diversi di vedere il quello proprio della scienza e quello della filosofia.
Presentazione del pomeriggio di studi: Marco Santarelli

Intervengono:
Lucio Saviani (filosofo)
Carmelo Dotolo (teologo)
Franco Eugeni (matematico e filosofo della scienza)
Daniela Tondini (matematico)


16 maggio 2007
Itinerari tra Musica e Filosofia: Incontro con TIROMANCINO
Faccia a faccia con il leader del gruppo dei Tiromancino.
Presentazione degli ultimi lavori discografici e cinematografici.
Presentazione delle giornata: Marco Santarelli
Moderatore: Lucio Saviani

Intervengono:
Federico Zampagliene e padre


30 maggio 2007
Sentieri artistici: il multiforme
Esperienze e confronti sul ruolo dell'arte e di come questa sia la massima espressione del pensiero molteplice.
Presentazione delle giornata: Marco Santarelli
Moderatore: Giacomo Danese

Intervengono:
Centro Electa di Teramo
Riccardo Dottori (filosofo)
Elio Matassi (filosofo dell'arte)
Carla Ortolani ()


30 maggio 2007 ore 18.00 c/o Banca di Teramo
Religione e Post-Moderno
Presentazione del libro di Cramelo Dotolo “Un Cristianesimo possibile: Tra post-modernità e ricerca religiosa”
Ne parlano con l'autore

Lucio Saviani (filosofo)
Marco Santarelli (filosofo della comunicazione)
Giovanni Giorgio (docente di filosofia)
Franco Eugeni (matematico e filosofo della scienza)

20 giugno 2007
Comunicazione, politica e globalizzazione
Tavola rotonda sull'importanza della comunicazione mediatica nell'epoca della globalizzazione.
Presentazione della giornata: Marco Santarelli
Moderatore: Roberto Ricci

Intervengono:
Gianni Chiodi (Sindaco di Teramo)
Santiago Zabala (filosofo)
Attilio Danese (Personalista e filosofo della Politica)
Giovanni Mari (filosofo)

30/04/2007 12.22