Il Coro folk di Spoltore in tournè in Australia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2185

SPOLTORE – E' quasi tutto pronto; mancano, infatti, solo alcuni dettagli risolvibili in pochi giorni e, finalmente, l'Associazione culturale “Santa Teresa” potrà partire per il grande tour internazinale. Ebbene sì, il coro folk spoltorese dopo i meritati successi ottenuti a Trieste, nella Repubblica Ceca e al Festival Internazionale di Tagliacozzo sarà impegnato in una serie di eventi nella “terra dei canguri”.
Il prossimo 24 gennaio, 22 membri del gruppo partiranno per Sidney, in Australia, dove ad accoglierli ci saranno i loro compaesani emigrati e le varie cariche istituzionali. Inizia con 10 esibizioni tra Melbourne, Perth e Sidney appunto, la stagione 2007 del coro “Santa Teresa” presieduto dal Presidente Claudio Tatone reduce, da poco più di un anno, da un altro viaggio in Australia.
«Il coro resterà senza parole nel vedere le meraviglie di Sidney e delle altre città a cui faremo visita – ha dichiarato il presidente dell'associazione spoltorese –, allo stesso tempo però, i nostri amici emigranti potranno riscoprire i suoni, i colori e le voci della loro terra natia. I 10 concerti proporranno musiche appartenenti alla tradizione popolare abruzzese e uno spettacolo denominato “Lu Sant'Andonie”; un tuffo nel passato e nei ricordi per chi, da molti anni, vive lontano dal proprio paese d'origine. Il gruppo, attualmente, – ha proseguito Tatone – è composto da 55 elementi, ma per svariati motivi solo una parte è potuta partecipare al viaggio in Australia. E' un gruppo composto da uomini e donne con un'età cha va dai 26 ai 70 anni, tutti entusiasti della grande avventura che, per alcuni, rappresenta anche la prima occasione di poter prendere l'aereo o di compiere un viaggio così lungo. Il maestro del coro – ha sottolineato Claudio Tatone – è Filippo Piselli, il quale ha preparato al meglio i vari coristi pronti per un'esperienza indimenticabile. Gli spettacoli – ha concluso il presidente dell'associazione “Santa Teresa” – si svolgeranno nei vari circoli italiani e saranno presieduti dai sindaci delle città ospitanti».
Il primo appuntamento si svolgerà il 27 gennaio a Sidney, mentre il ritorno del coro è previsto per il 14 febbraio.
Ivan D'Alberto 16/01/2007 15.09