Il Tesoro di San Panfilo in un volume in mostra

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1807

SPOLTORE. La mostra rimarrà aperta dal 9 dicembre al 6 gennaio, ore 18-20, cripta di Santa Maria del Suffragio, Piazza Di Marzio Spoltore
Un volume di grande formato, curato editorialmente da Maria Concetta Nicolai; centoventotto pagine, testi in italiano e inglese, alla cui stesura hanno collaborato i più prestigiosi studiosi del momento, da Ezio Mattiocco ad Enrico Santangelo, da Mara Petrucciani a Giustino Pace, da Monica Fagnano (traduzioni) alla stessa Nicolai, una campagna fotografica originale realizzata da Gino di Paolo: con questi numeri esce il "Tesoro di San Panfilo – Arte, argenti, paramenti, reliquie ed ex voto della Chiesa di Spoltore".
Al risultato di un lavoro di ricerca ed analisi durati più di due anni, si accompagna la mostra di una parte dei relativi materiali, tra cui pezzi inediti e di assoluto valore artistico e storico come la "Santa coronata" di epoca angioina, il reliquiario a braccio firmato e punzonato da Giuseppe Simioli a maestro argentiere napoletano nel 1679, le due dalmatiche di lampasso rosso databili ai primi anni del Cinquecento.
Un'opera fortemente voluta da don Umberto Franchi, parroco di Spoltore, ma anche da tutta la comunità cittadina. La presentazione del volume è fissata per sabato 9 dicembre, alle ore 17, presso la Biblioteca comunale di Spoltore (Via dietro le mura). Ad essa seguirà l'inaugurazione della mostra che rimarrà aperta fino al 7 gennaio, nei locali storici dell'Oratorio della Confraternita di Santa Maria del Suffragio (Piazza Quirino di Marzio, già Largo della Porta).
L'evento è accompagnato da un percorso fotografico con gigantografie a colori esposte presso il Centro direzionale Arca (villa Raspa di
Spoltore) dal 7 dicembre per tutto il periodo delle festività natalizie e di Capodanno.

11/12/2006 8.51