Ecco a chi è andato il riconoscimento "Volontario, che risorsa!"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1243

PESCARA. Sono quindici i volontari che ieri pomeriggio alle 18, al Museo d'arte moderna “Vittoria Colonna”, hanno ricevuto dal Centro Servizi per il Volontariato di Pescara il riconoscimento “Volontario, che risorsa” per il loro impegno più che decennale nel mondo della solidarietà.
Si tratta di Ernesto Amicone (Associazione Vigili del Fuoco Volontari), Antonietta Della Valle (Diversiuguali), Anna Diodato Monasterio (Gruppi di Volontariato Vincenziano), Maria Pia Di Sabatino (Anffas), Clara Evangelista (Percorsi), Valeria Formisani (Il Girotondo), Anna Greco (Avulss), Romana Manzo (Cled), Lino Maselli (Centro di Solidarietà Ceis), Luigi Nigliato (Banco Alimentare dell'Abruzzo), Riccardo Pantoni (Laad), Carla Panzino (Adisco), Igea Piccari Lattanzio (Ail), Francesca Roio (Sentire insieme), Ivana Zuccarini (Vides).
Il riconoscimento – consistente in una pergamena e un piccolo regalo – consegnata dal presidente della Provincia di Pescara, Giuseppe De Dominicis.
Inoltre, il presidente del Csv di Pescara, Mauro Moretti, ha consegnato una targa speciale a Francesco Carusi, dal 1998 al 2006 presidente del Comitato di gestione del fondo speciale per il volontariato dell'Abruzzo, oltre che fondatore trent'anni fa dei gruppi Aido dentro le Poste a Pescara e presidente regionale della stessa associazione per diversi anni.

07/12/2006 11.11