"Musica e..." rende omaggio a Bach con l’Ensemble dei Luoghi dello Spirito

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1193

CHIETI. Giovedì 7 dicembre, alle 19 nell'Auditorium “Le Crocelle” di Chieti, si terrà il quinto concerto di “Musica e...”, settima rassegna internazionale di incontri culturali e musicali a tema organizzata dall'associazione Fairy Consort. Sul palco salirà l'Ensemble dei Luoghi dello Spirito, che proporrà “I concerti di Johann Sebastian Bach per clavicembali e archi”.
Quattro i brani in scaletta: concerto per due clavicembali e archi in Do maggiore BWV 1062, concerto per due clavicembali e archi in Do minore BWV 1060, concerto per due clavicembali e archi in Do minore BWV 1061 e concerto per quattro clavicembali e archi in La minore BWV 1063. L'Ensemble dei Luoghi dello Spirito è nata in seno all'associazione culturale Collegium Musicum Classense di Ravenna per allestire gli appuntamenti dell'omonimo festival di musica sacra, giunto quest'anno alla decima edizione. Il repertorio spazia dalla musica del Rinascimento a quella del tardo barocco nell'area ravennate. Tra i progetti più prestigiosi si ricordano in particolare la registrazione ed esecuzione di tre messe e di alcuni mottetti - uniche composizioni giunte integre fino a noi - del compositore Alessandro Salvolini, per numerosi anni maestro di Cappella al duomo di Ravenna, nonché l'importante oratorio inedito di Giovanni Paolo Colonna intitolato “Il transito di San Giuseppe”: tutti lavori incisi per la casa discografica Tactus di Bologna. La formazione si avvale di volta in volta della collaborazione di musicisti esperti del repertorio scelto. L'esecuzione a “Le Crocelle” vedrà impegnati Maria Luisa Baldassari e Marina Scaioli ai clavicembali, Luca Matani e Cinzia Zuccarini ai violini barocchi, Marco Giacintucci alla viola barocca, Cecilia Amadori al violoncello barocco e Alessandro Marzocchi al contrabbasso, affiancati per l'occasione da due allievi teatini della Scaioli, Luciano D'Orazio e Walter D'Arcangelo. La serata è ad ingresso libero.

06/12/2006 9.18