Recuperato un video del 1974 con immagini di Benedetto Croce

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1396

PESCARA. Il video verrà proiettato nel corso del X Premio Croce, assegnato quest'anno a Franco Cardini, Medievista di fama europea
Appuntamento con la grande cultura sabato 21 ottobre alle ore 17,00 al Mediamuseum di Pescara per la consegna del X Premio nazionale 'Benedetto Croce 'a Franco Cardini promosso dall'Istituto nazionale di Studi crociani e assegnato da una giuria presieduta da Guido Pescosolido e composta da Piero Craveri, Stefano Trinchese, Giuseppe Papponetti, Lucilla Sergiacomo ed Edoardo Tiboni.
L'illustre storico viene premiato per l'insieme della sua opera con particolare riferimento ai suoi studi sull'Islam e il rapporto con l'Europa.
Per l'assegnazione del premio hanno influito "le capacità di coniugare l'interesse per il passato, testimoniato dai suoi preziosi saggi sul medioevo, con la riflessione sulla contemporaneità, affrontando i nodi cruciali di questi anni difficili per le sorti del mondo e manifestando con indipendenza di giudizio la sua opposizione a un uso demagogico della storia".
L'autore è docente di Storia medievale all'Università di Firenze. Tra le sue pubblicazioni "Gostanza, la strega di San Miniato", "Noi e l'Islam. Un incontro possibile?", "Nostalgia del paradiso. Il giardino medievale", "La paura e l'arroganza" e il recentissimo "La fatica della libertà. Saggi degli anni difficili" edito da Fazi e in uscita oggi nelle librerie. Illustreranno l'opera del Cardini Guido Pescosolido, Stefano Trinchese e Giuseppe Papponetti.
Ma il pubblico presente potrà vedere anche un documentario recuperato del 1974 su Benedetto Croce con una lezione sul concetto crociano di libertà tenuta da un grande attore italiano, Romolo Valli.
Nei quattordici minuti del video appariranno anche rare immagini del filosofo abruzzese, di Badoglio, di Carlo Sforza e di altri protagonisti dell'ultimo dopoguerra. Il documento porta la firma di Valerio Ochetto mentre la regia è di Pino Passalacqua.

20/10/2006 12.23