Oggi la premiazione de "il gioco del piacere della Pizza dolce"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1821

MONTORIO AL VOMANO. Si terrà questa mattina sabato 7 ottobre alle ore 12.00 presso la sala Consiliare del Comune di Montorio al Vomano la premiazione da parte del Sindaco, Alessandro Di Giambattista, alla presenza di rappresentanti di Slow Food, relativa alla kermesse “Il gioco del piacere della pizza dolce” che ha allietato le serate dell’undicesima edizione della “Vetrina del Parco”.
La manifestazione si è tenuta in agosto nello stesso borgo medievale di Montorio al Vomano, a completamento dell'offerta enogastronomica di qualità promossa come si ricorderà da vari Enti, quali il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e il Gal Appennino Teramano, e particolarmente sottolineata nelle degustazioni dalla guida sapiente di Slow Food.

Una particolare gara si era dunque tenuta nelle tre serate della Vetrina sul tema della pizza dolce”, dolce tipico di Montorio nel quale si erano sfidate 5 pasticcerie del posto: Giantò e Triponi, Pasticceria del Corso, Antica Forneria Menaquale, “Lina” di Camerati Eligio, “La sfoglia d'oro”.
Il pubblico stesso era stato chiamato a votare, dietro l'esperienza della degustazione guidata, la migliore realizzazione del dolce. E il pubblico ha stabilito che quella di Giantò e Triponi è la migliore pizza dolce della Vetrina del Parco 2006.
Il Premio consisterà di una targa ricordo che sarà consegnata dal Sindaco alla presenza di rappresentanti di Slow Food e del Presidente dell'Associazione Culturale Il Chiostro, Maurizio Di Giosia, promotore della manifestazione patrocinata dall'Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e del Comune di Montorio al Vomano.

07/10/2006 9.21