Ad Ortona torna "una biblioteca per tutti "

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1527

ORTONA. Sono arrivati i giovani volontari che contribuiranno a migliorare i servizi bibliotecari cittadini, grazie al nuovo progetto di servizio civile nazionale messo a punto dal IV Settore del Comune.
Per il terzo anno consecutivo quattro volontari, selezionati tra oltre quaranta domande per competenze scientifiche e curricula di studi, collaboreranno allo svolgimento di attività specifiche previste dal loro progetto ministeriale.
Tra i compiti più importanti per i giovani la gestione e l'apertura delle biblioteche scolastiche: 1° Circolo Didattico, Piazza San Francesco e Fonte Grande, 2° Circolo Didattico, Scuola Media “Pugliesi”, Istituto Nautico e Istituto Tecnico Commerciale.
Inoltre saranno impegnati nel prezioso lavoro di catalogazione di fondi speciali, di cui la nostra biblioteca è dotata, e sosterranno i progetti di promozione alla lettura e animazione per bambini ed adulti che vedono la biblioteca comunale di Ortona leader nel territorio regionale.
«Un importante contributo», dichiara l'assessore alla cultura Remo Di Martino, «per migliorare un servizio particolarmente attivo sotto il profilo del coinvolgimento sociale e culturale dei cittadini».
I volontari saranno inoltre impegnati nella diffusione capillare delle informazioni per lo studio e la ricerca dei giovani.
06/09/2006 9.42