La mostra sui miracoli eucaristici nel santuario della Madonna di Canneto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3172

L'ufficio diocesano per le comunicazioni sociali della diocesi abruzzese-molisana di Trivento ha annunciato l'imminente apertura al pubblico della mostra dal titolo “Miracoli eucaristici, tesori nascosti”.
Sabato 5 agosto, presso lo scenario del santuario della Madonna di Canneto, Roccavivara (Cb), che sorge sul letto del fiume Trigno, a cavallo tra le regioni Abruzzo e Molise, si inaugurerà la mostra sui miracoli eucaristici, curata da Antonia Salzano dell'istituto “Clemente I Papa” di Milano ed illustrata dal Giuseppina Sciascia, vaticanista della Rai.
Il programma della giornata prevede, intorno alle 18,30, la benedizione di S. E. Monsignor Domenico Angelo Scotti, vescovo di Trivento, che inaugurerà ufficialmente la mostra.
La cerimonia sarà accompagnata da una breve presentazione dell'iniziativa da parte del rettore del santuario di Canneto, don Vladimiro Porfirio, prima della relazione di Giuseppina Sciascia dal titolo “I miracoli eucaristici nella vita della chiesa”, cui seguirà un dibattito.
Fino al 28 agosto la mostra resterà aperta tutti i giorni dalle ore 09 alle 19 e l'ingresso è libero. «All'Eucaristia, nella storia della chiesa, si legano alcuni miracoli, accaduti in varie parti del mondo. – si legge nel comunicato dell'ufficio comunicazioni sociali diretto da don Domenicantonio Fazioli - Tra le mani del sacerdote, l'ostia consacrata ha cominciato a sanguinare o è diventata realmente carne. Sono fatti sorprendenti, che sembrano quasi avere lo scopo di rafforzare la fede dei cristiani nell'incontro personale con Gesù».

Francesco Bottone 28/07/2006 15.51