A Lanciano un ciclo di incontri per imparare a studiare e apprezzare l’astronomia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6111

LANCIANO. Ripartono gli incontri del Gruppo Astrofili Frentani per ‘imparare’ a guardare, capire ed apprezzare il misterioso ma affascinante mondo dell’astronomia.

Dal primo marzo, infatti, si susseguiranno quattro appuntamenti, gratuiti e aperti a tutti, per cominciare a conoscere il cielo ed i suoi fenomeni.

In quattro piccole conferenze, i componenti del Gruppo guideranno i partecipanti a conoscere
gradualmente il cielo ed i suoi fenomeni.

Ogni incontro sarà diviso in due parti: una teorica, una lezione vera e propria di circa 30 minuti, ed una pratica, con l’osservazione diretta del cielo attraverso lo sguardo nudo e con telecopi.
L’iniziativa si svolgerà tutti i martedì per quattro settimane, con inizio alle 18. Il luogo scelto è particolarmente adatto: la sala convegni del Centro servizi culturali di Lanciano, nel Palazzo De Crecchio in via dei Frentani. Oltre a fornire l’ambiente ideale per queste mini-lezioni, il suo terrazzo renderà possibile mettere subito in pratica, osservando il cielo, quanto è stato insegnato.
Si comincerà il primo marzo con “Orientarsi tra le stelle”, i primi rudimenti dell’osservazione del cielo e le prime basi per conoscere le costellazioni. L’8 marzo si passerà alle “Prime stelle al telescopio”,
seguito, il 15 marzo, da “La nostra Luna ed i pianeti”. Infine, il 22 marzo uno sguardo più lontano: “Spazio profondo tra nebulose e galassie”.
L’astronomia può essere vista come una scienza complessa. Alla quale è difficile avvicinarsi se non
dopo lunghi studi. Invece è una disciplina affascinante, verso la quale migliaia e migliaia di persone
si indirizzano continuamente partendo da zero, con la sola passione verso il cielo a guidarli.
Può essere utile, però, avere una piccola guida. Guardare per la prima volta le costellazioni assieme a chi può rendercele più familiari, parlare dei propri dubbi, esplorare le prime conoscenze
sulle caratteristiche degli oggetti celesti.
E’ per questo che il Gruppo Astrofili Frentani, in collaborazione con la Regione Abruzzo - Agenzia
per la Promozione Culturale di Lanciano, ha organizzato questa serie di conferenze dal titolo “Avvio all’Astronomia”.
La partecipazione è completamente gratuita ed aperta a tutti. Senza iscrizioni, senza formalità.
Si arriva nel Centro servizi culturali e si partecipa. E le lezioni saranno indipendenti l’una
dall’altra. In questo modo si potrà anche scegliere se seguirne solo una parte.

Per maggiori informazioni: www.gaf97.it

26/02/2011 11.40