Memorie e presenze del Novecento al Teatro Tosti di Ortona

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5564

ORTONA. Domenica 30 Gennaio alle 18.00, nel Teatro Comunale Tosti, l’Int inaugurerà la propria stagione. Nell’ambito dell’iniziativa Memorie e presenze dal Novecento (11 gennaio / 11 febbraio 2011) per ricordare la tragedia dell’Olocausto, si terrà il Concerto Inaugurale dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese, con un programma che prevede l’esecuzione di celebri brani di ?ajcovskij, Mozart e Haydn. Il concerto, che vedrà il noto violoncellista Luigi Piovano come direttore e solista, sarà preceduto da una breve conversazione di Francesco Sanvitale sul significato della “Giornata della Memoria” alla quale la manifestazione è dedicata.

Lunedì 14 Febbraio 2011 alle 18.00  (Teatro Comunale), si terrà un Concerto degli Archi dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese, (Konzertmeister Ettore Pellegrino; Solisti Fabrizio Meloni e Francesco Di Rosa, rispettivamente 1° clarinetto e 1° oboe dell’Orchestra Filarmonica della Scala di Milano) con un programma che prevede elaborazioni o trascrizioni per strumenti solisti e orchestra da celebri opere di Verdi (Nabucco, La Traviata, Rigoletto), Bizet (Carmen), Bellini (La Sonnambula), Puccini, Donizetti. Il terzo appuntamento con la Sinfonica Abruzzese è venerdì 18 marzo alle 18.00, sempre nel Teatro Tosti, si terrà un Concerto per celebrare i 150 anni dalla proclamazione del Regno d’Italia (17 marzo 1861). In programma il brano An Italian Requiem (per soli, coro e orchestra) per tutte le vittime dei moti e delle battaglie del Risorgimento, del giovane compositore svedese Joakim Seidevall (in prima esecuzione assoluta): solista il tenore Nunzio Fazzini. Nella seconda parte la cantata di Marco Moresco “Era uno dei Mille...” Cantata in onore di Pietro Baiocchi di Atri, caduto alla presa di Palermo il 26 maggio 1860 (per baritono, voce  recitante, coro e orchestra) su testo di Francesco Sanvitale, con due inserti dal “Poema autobiografico” di Giuseppe Garibaldi: solista il baritono Christian Starinieri e voce recitante di Giampiero Mancini. In entrambi i brani è coinvolto il “Coro della Cintura” di Chieti; direttore d’orchestra, Francesco Quattrocchi. L’ultimo appuntamento della piccola stagione della Sinfonica Abruzzese ad Ortona, si terrà giovedì 31 Marzo alle 18.00.

Si tratta di un Concerto dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese con il Trio di Parma: formazione cameristica italiana tra le più rinomate in campo internazionale, il Trio di Parma (Ivan Rabbaglia, violino; Alberto Miodini, pianoforte; Enrico Bronzi, violoncello e direttore d’orchestra) eseguirà tra l’altro il celebre Triplo Concerto in do maggiore per violino, violoncello, pianoforte e orchestra op. 56 di Beethoven.

Sabato 9 Aprile 2011 ad Ortona, per sensibilizzare i giovani in età scolare alla conoscenza della figura e dell’opera di Tosti, è stato indetto, in collaborazione con la locale Scuola Media Statale “D. Pugliesi”, il Concorso “Il nostro Tosti… fra storia e fantasia”, riservato esclusivamente agli studenti delle scuole medie inferiori del comprensorio ortonese, avente come tema di riferimento il compositore abruzzese.

 27/01/2011 12.31