Anche Teramo al Lu.Be.C di Lucca

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5627

TERAMO MUSEI

TERAMO. Il 21 e 22 ottobre prossimi la Città di Teramo parteciperà alla 6° edizione del Lu.Be.C – Lucca beni Culturali, con il progetto Teramo Virtual City.

Il Lu.Be.C. è uno dei momenti cardine del dibattito internazionale intorno alla filiera beni culturali-turismo-tecnologia; l’edizione di quest’anno, con oltre 150 tra relatori ed espositori nazionali ed esteri, alternerà alle sessioni plenarie dibattiti, seminari formativi e presentazioni.

Il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, e la direttrice dei Civici Musei Teramo, Paola Di Felice, presenteranno il progetto Teramo: una città vestita di virtuale al workshop “L’arte a portata di mouse: divulgare i beni culturali attraverso le nuove tecnologie”. Si tratta di un progetto complessivo che integra documentazione, ricerca, formazione e comunicazione, visualizzando ambienti virtuali sia in sistemi di proiezione outdoor, sia in percorsi di visita indoor connessi con la fruizione dei vari siti archeologici ed ambienti culturali del territorio.

E sempre oggi dal Comune vengono diffusi i dati sull’affluenza 2009/2010 relativi all’affluenza ai Civici Musei Teramo. L’affluenza complessiva totale (generale+didattica), registrata nel periodo che va dal 1 settembre 2009 al 31 agosto 2010, è stata di 16.768 presenze.

L’affluenza complessiva generale (senza la didattica) è stata di 8.605 (Museo 905, Pinacoteca 4255, Sito Sant'Anna 3445). Affluenza mostre: Da De Chirico a Fontana 3683, Il recupero di passate stagioni 215, Raffaello Pagliaccetti 209, Gemine Muse 15, Walter Coccetta 112. L’affluenza complessiva didattica registrata è stata di 8163 presenze. Di queste, nello specifico: 6520 scuole, 750 adulti, 893 famiglie

 18/10/2010 16.14