Vasto, minatori in mostra. Rassegna fotografica nelle miniere d’oro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

34496

VASTO. I minatori di El Salvador in una mostra fotografica a Vasto dal 7 gennaio.

“(L)oro lì sotto” il titolo scelto dal fotoreporter vastese Antonio Tomeo che proporrà una serie di scatti sulla vita dei lavoratori nelle miniere d’oro. La mostra sarà visibile dal 7 gennaio al 3 febbraio (dal lunedì al sabato escluso il giovedì dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 20.30 e domenica dalle 9.00 alle 13.30 dalle 17 alle 20.30) presso la Libreria Mondadori di Vasto.

Attraverso il potere suggestivo delle immagini Tomeo racconta aspetti dell’attività delle miniere d’oro, fonte di sostentamento per i lavoratori del San Salvador. L’autore propone gli strumenti di lavoro, martello e scalpello, secchio d’acqua, corno da mucca tagliato a metà per separare l’oro dalla roccia dimostrando la fatica e la semplicità di questa gente. Così come le mani graffiate dei minatori mentre incidono la roccia diventano simbolo di sacrificio. Eppure i lavoratori con strumenti semplici, mani corpi, scendono lì sotto per guadagnarsi da vivere.

Lo Stato di El Salvador vive di coltivazioni caffè, zucchero, cotone ed è alle prese con problemi ambientali. Dopo 12 anni di guerra civile scoppiata nel 1982 il nuovo presidente Mauricio Funes ha deciso di regolamentare lo sfruttamento delle montagne del paese americano per recuperare le pietre da cui estrarre l’oro.

Questo non è l’unico reportage di Antonio Tomeo su El Salvador. L’autore che vive a Modena dove coltiva la sua passione per la fotografia documentaristica ha realizzato anche il reportage “Surf “ (El Salvador), “Muxes. Le Benedette da Dio”, “Depression is Fashion”, “Belgrado Sarajevo Express”

05/01/2012 16:33