Tornano le "Mescolanze" con Federico Zampaglione, leader dei Tiromancino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1672

TERAMO. Dopo il successo dei primi due appuntamenti torna “Mescolanze: sentieri della contemporaneità”, la manifestazione che prevede una ciclo di incontri con i protagonisti della scena culturale italiana contemporanea, offrendo agli studenti delle scuole superiori e a chiunque si interessi dell'argomento, un confronto aperto con le espressioni più significative del mondo dell'arte, del pensiero filosofico, della scienza, della tecnologia e della comunicazione. Mercoledì 16 maggio a partire dalle ore 9,30 il leader dei Tiromancino, Federico Zampaglione, sarà a Teramo nella Sala polifunzionale della Provincia, per incontrare i ragazzi delle scuole superiori e discutere sull'insolito connubio tra musica e filosofia.
“Itinerari tra musica e filosofia” sarà infatti il tema del dibattito, a cui parteciperanno anche il filosofo Lucio Saviani e il professor Marco Santarelli.
Il cantante presenterà anche il suo primo lavoro come regista, il cortometraggio “Nero bifamliare” e si esibirà in un mini-concerto in cui verranno eseguiti brani tratti dal suo ultimo album, tra cui anche “L'alba di domani”, scelta come colonna sonora del film.
L'incontro è aperto anche alla cittadinanza.
14/05/2007 10.46