I candidati sindaco si sfidano a colpi….di mestolo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1094

L’AQUILA. I cinque candidati sindaco dell'Aquila, a poco meno di due settimane dalla tornata elettorale, si incontreranno martedì prossimo, 15, per una singolare tenzone giocata a colpi di padelle e di mestoli. Il mach, "scherza col sindaco", si terrà, con inizio alle ore 21.30, sul campo di gara del ristorante "Vitanova", sede del corso di cucina "Scherza col cuoco".
TUTTI I CANDIDATI DELL'AQUILA -
TUTTI I CANDIDATI NEGLI ALTRI COMUNI ABRUZZESI



Questa volta i candidati dovranno confrontarsi tra di loro e con il pubblico, su temi e problemi di tutti i giorni affrontati da cittadini che dal sistema politico si attendono certezze e servizi.
I cinque sindaci, coerentemente con il format di "Scherza col cuoco", si cimenteranno nella preparazione di un piatto che servirà a mettere in risalto la propria conoscenza del settore dell'alimentazione e la loro dimestichezza con la vita quotidiana.
Seduti attorno ad un tavola imbandita, gli agguerriti candidati assaggeranno, poi, i piatti preparati con le loro stesse mani e dibatteranno, dei problemi di questa città cercando di dimenticare preconcetti, schieramenti e ideologie: una prova piuttosto difficile, vista l'imminenza del giorno del voto, nella quale gli organizzatori si augurano possa giocare un ruolo fondamentale la consapevolezza che attorno alla "tavola" si riuniscono persone che stanno bene insieme e che si stimano reciprocamente.
L'entusiasmo con i quale i candidati hanno accettato la proposta dimostra che tutti, indipendentemente dallo schieramento politico, sono disposti a mettersi in gioco su un terreno a loro sconosciuto e questa capacità tornerà sicuramente utile al candidato che si troverà, di qui a poco, a governare il futuro della città.

11/05/2007 10.11