Castel Di Sangro, al convegno nazionale di psichiatria anche il direttore Pnalm

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1901

Ci sarà anche il direttore del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, Aldo Di Benedetto, al convegno nazionale di psichiatria che si tiene in questi giorni presso lo Sport Village Hotel di Castel di Sangro.
Di Benedetto dovrebbe parlare intorno alle 19,00, come è noto è un cardiologo, ed ha accettato d'intervenire anche nella sua veste sanitaria. L'argomento che ha scelto di trattare in qualità di ospite d'onore del meeting verte su “psichiatria e natura” e lo riconduce in qualche modo anche al suo ruolo istituzionale di direttore dell'ente parco.
Come la natura possa ben intervenire in un profilo terapeutico con patologie di psicopatia sociale, è quanto il “medico Di Benedetto” porterà come tema da illustrare, riportando in auge anche l'argomento spirituale del “Rifugio La Difesa di Pescasseroli”, l'area ceduta dal Pnalm nel 2005 in comodato gratuito alle suore dell'ordine “Gesù Nazareno delle salesiane di don Bosco ed inserito nel percorso contemplativo “Le vie del silenzio”.

05/02/2007 10.55