L'Opera Salesiana di Vasto festeggia San Giovanni Bosco

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1772

VASTO. Riscoprire Don Bosco attraverso i suoi ragazzi. E' il filo conduttore delle iniziative dell'Opera Salesiana di Vasto per la festa di Bosco 2007. Tra il 21 gennaio e il 4 febbraio sono numerose le iniziative che si svolgeranno in Parrocchia e in Oratorio.
Don Bosco studio a Chieri, dove si stabilì a pensione presso la casa di Lucia Matta. Per mantenersi gli studi lavorò come garzone, cameriere, addetto alla stalla. Fondò la Società dell'Allegria, Nel 1875 partì la prima spedizione missionaria per l'Argentina, terra della grande emigrazione italiana dell'Ottocento. Don Bosco fondò intanto i Cooperatori, considerati da Don Bosco stesso come i «Salesiani Esterni».

IL PROGRAMMA

Giovedì 25 gennaio ore 18.30
Conclusione settimana di preghiera per l'unità dei cristiani

Sabato 27, lunedì 29, martedì 30
Triduo a Don Bosco

Domenica 28 ore 10.30
Conferimento della Cresima presieduta da Mons. Bruno Forte

Mercoledì 31 gennaio Festa di Don Bosco
Ore 11 Politeama Ruzzi
"Gio & Na" Musical di Arese-Calvano
Realizzato dal Gruppo Biennio MGS dell'Oratorio

Ore 19
Solenne concelebrazione presieduta dall'Ispettore Salesiano don Giovanni Molinari

Giovedì 1
Ore 21 Politeama Ruzzi
"Gio & Na" Musical di Arese-Calvano
Realizzato dal Gruppo Biennio MGS dell'Oratorio

Sabato 3 ore 17
Presentazione itinerario II anno di formazione per i genitori

Domenica 4
Tazebao: gara di disegno e giochi per ragazzi

Ore 10.30
Inaugurazione nuova sala Multimediale "TAM TAM"
Presentazione volume "Le terre di Salavento" di Pia Cilli-Tosti a cura di Giuseppe Forte

Ore 15.30 Salone Figlie della Croce
Premiazione Concorso di Poesia Dialettale – In lingua – sez.Giovani "E.Pepe"
Il tesoro della parola: giovani e comunicazione verbale
Relatore: prof.Michele Novelli.

DON BOSCO SU WIKIPEDIA 


24/01/2007 9.33