Sabato prossimo a San Giustino si celebrano i 250 anni dalla nascita di Mozart

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

865


CHIETI - Si terrà domani, sabato 28 ottobre, alle 19 nella Cripta di San Giustino a Chieti, il secondo concerto di “Musica e…”, settima rassegna internazionale di incontri culturali e musicali a tema organizzata dall'associazione Fairy Consort. Protagonisti della serata, ad ingresso libero, saranno il soprano Erina Gambarini e il chitarrista Michele Guadalupi, che con il programma “Mozart e dintorni” renderanno omaggio al compositore austriaco in occasione del 250° anniversario della nascita. Per l'occasione Guadalupi, fondatore e direttore artistico dell'Accademia Legrenziana, gruppo da camera del Centro di Musica Antica di Bergamo, suonerà una chitarra ottocentesca. In scaletta: “Tre Ghiribizzi per chitarra” di Niccolò Paganini, “Tre Canzonette” di Domenico Cimarosa, variazioni per chitarra sopra il duetto “Là ci darem la mano” di Francesco Calegari, “Tre Lieder” di Mozart, “Tre Arie dal Flauto Magico” dall'op. 19 di Fernando Sor, due cavatine da “Axur Re d'Ormus” di Antonio Salieri, “Guardami e in questo ciglio” di Domenico Cimarosa, introduzione e variazioni per chitarra sull'aria “O cara Armonia” dal Flauto Magico op. 9 di Fernando Sor, infine due arie dal “Don Giovanni” di Mozart.
Introdurrà la serata Linda Trabucco, soprano e redattrice della rivista on line di musica allargata “Sullaria”.

27/10/2006 9.12