Alain De Fabriziis è il vincitore del concorso letterario di PrimaDaNoi.it

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1219

Alain De Fabriziis, con “Lo zen e l'arte del postino”, ha vinto la prima
edizione del concorso “Borghi, contrade e feste patronali”, organizzato da PrimaDaNoi.it e Lanciano.it. Il racconto di De Fabriziis, lancianese di 33 anni, ha preceduto “La chiamavano Bocca di Rosa” di Luana Silveri, anche lei frentana ma residente a Trento. Al terzo posto, Vito Di Battista, studente ventenne di San Vito Chietino con il racconto “Oh marinaio”, e Domenico Della Croce, con “Il ballo di San Vito”. In totale la prima edizione ha fatto registrare 17 racconti pervenuti, con una fascia d'età molto ampia: dal più giovane concorrente, Fabrizio, di soli 18 anni, al più anziano (61 anni), sempre abruzzese.

La premiazione ha avuto luogo ieri il 12 settembre a Lanciano, “Caffetteria Fenaroli” (uno degli sponsor dell'evento), davanti ad un numeroso ed attento pubblico, che ha potuto ascoltare diversi dei lavori pervenuti, letti dagli scrittori presenti alla serata. Alla fine, dopo la consegna dei premi, Domenico Maria Del Bello, direttore del Museo Diocesano di Lanciano, ha letto il racconto vincitore prima di dare il via alle congratulazioni e ai festeggiamenti dei presenti.  I racconti saranno pubblicati nei prossimi giorni su PrimaDaNoi.it in una nuova sezione dedicata al concorso.
Esperimento, dunque, riuscito. Appuntamento alla prossima edizione. 13/09/2006 10.50