Il Dono alla Madonna del Ponte in mostra

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1189

LANCIANO. La storia di un rito antichissimo ed ancora fortemente sentito sarà per la prima volta oggetto di una esposizione.
Un evento speciale che racconta attraverso immagini e testimonianze il Dono alla Madonna del Ponte, Patrona della città. E al Dono è anche dedicato un libro che sarà presentato domani, 6 agosto, a Palazzo degli studi, alle 18.00. Stesso orario per l'inaugurazione della mostra che occuperà gli ampi e luminosi spazi della struttura di corso Trento e Trieste. «Abbiamo voluto sottolineare anche con altre iniziative come il libro e la mostra, l'importanza fondamentale del Dono – precisa il presidente dell'omonima associazione culturale Pietro Bomba – e spero che saranno in tanti l'8 settembre a partecipare alla sfilata dei donativi, abbiamo invitato i quartieri storici, i comuni limitrofi e sarà presente pure una delegazione di Malta; la risposta delle contrade è stata buona”. Il tradizionale e atteso appuntamento si annuncia dunque come sempre di grande e irresistibile richiamo. «Il rito del Dono racchiude il profondo significato religioso delle feste di settembre – commenta il presidente del comitato Luciano Fratangelo – momento clou dell'estate lancianese. Noi continuiamo a lavorare con l'obiettivo di non deludere le aspettative della comunità frentana e non solo, anche se le difficoltà non mancano».

06/09/2006 9.41