L’anfiteatro di Campo Boario a Pasquale de Antoniis

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6932




TERAMO. Primo appuntamento per il Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica “Gianni Di Venanzo”.
Martedì 8 giugno 2010 alle ore 11 presso l'anfiteatro di Via Campo Boario a Teramo ci sarà l'intitolazione del luogo al grande fotografo teramano, Pasquale De Antoniis.
Saranno presenti il Sindaco Maurizio Brucchi, l'Assessore comunale all'Urbanistica Corrado Robimarga, il figlio Riccardo ed i parenti.
Come Premio “Gianni Di Venanzo”, Teramo Nostra, organizzatrice dell'evento, in ogni occasione ha reso omaggio a Pasquale De Antoniis attraverso l'allestimento di mostre, ma soprattutto nel 2003 quando l'associazione ha curato, con l'autore del libro Diego Mormorio un catalogo di fotografie astratte del De Antoniis dal 1951 al 1957. Un volume che ha ottenuto un riconoscimento come Miglior catalogo fotografico al Festival Internazionale della fotografia ad Orvieto.
Pasquale De Antoniis iniziò la sua carriera astrattista a 43 anni, nel 1951, nel suo studio di Piazza di Spagna, quando aveva alle spalle già molti anni di fotografia (la prima che immortalava il campanile del Duomo di Teramo fu scattata nel 1924).
Fu Pescara, però, il luogo in cui la sua arte divenne più intensa e poi Bologna dove ventitreenne frequentò la scuola d'arte e perfezionò la sua inclinazione per la forma ed il colore. Nel 1934 il fotografo tornò a Pescara e aprì uno studio in Corso Umberto I che divenne luogo di ritrovo per amici fra cui il grande scrittore Ennio Flaiano, col quale condivise un'amicizia durata quasi cinquant'anni. A Pescara conobbe anche Mino Maccari e Tommaso Cascella.
Proprio in onore all'amicizia con Ennio Flaiano, il Premio “Gianni Di Venanzo” ha previsto per il tributo di martedì anche la lettura di un brano dello scrittore pescarese, originario di Colonnella, dal titolo “Una giornata con Pasquale De Antoniis” a cura dell'attore Renato Piscella della compagnia teatrale “Gli Sbandati” di Teramo.

08/06/2010 8.23