"Le tradizioni lancianesi", lunedì la premiazione del concorso

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

9109


LANCIANO. Si conclude con la cerimonia di premiazione di questo pomeriggio (ore 18.30) presso il Polo Museale S. Spirito di Lanciano il Concorso on line e mostra virtuale “Le tradizioni lancianesi”.
Al concorso, lanciato nel mese di febbraio, hanno aderito gruppi classe e partecipanti individuali delle scuole elementari, medie e superiori di Lanciano; gli elaborati che hanno raccontato le tradizioni lancianesi sono stati presentati sotto forma di disegno, fotografia, video, testo scritto.
 Gli alunni hanno avuto fino all'11 aprile per presentare i lavori, che sono stati in seguito organizzati in una mostra virtuale sul sito www.lancianocultura.eu; il concorso, infatti, è stato concepito espressamente affinché i ragazzi presentassero direttamente i lavori inviandoli per email sotto forma di files di testo, video, immagine così da poter essere facilmente visibili via Internet.
 L'altro aspetto innovativo del concorso è stato quello di permettere ai visitatori della mostra allestita sul sito, di poter esprimere la propria preferenza assegnando alle opere esposte un voto da 1 a 5 stelle: la mostra virtuale è stata infatti aperta il 20 aprile e i visitatori hanno potuto votare fino all'8 maggio.
Sono stati ben oltre 22.000 i visitatori della mostra virtuale
I vincitori del concorso sono stati per la categoria individuale: Ilaria Luciani della V B della scuola elementare Principe di Piemonte con il lavoro dal titolo “Incontro con il sig. Pio Fiore Di Vincenzo”; Domiziana Cuonzo della II H Scuola Media Mazzini con il lavoro dal titolo “La Squilla”; Di Labio Daniele III A dell'I.C. D'Annunzio con “Il culto della Madonna del Ponte ed il Tradizionale Dono”; Bomba Ilenia della I A dell'I.C. Umberto I con “Il sacro ed il profano nelle tradizioni lancianesi”; Jean-Louis Mubake Lunanga della II D dell'ITCG. Fermi con un lavoro su “La Squilla”.
 Per la categoria gruppi classe: Classi V A/B ex aequo con le Classi III C/D/E della Scuola Elementare Eroi Ottobrini con i lavori rispettivamente “Lanciano in festa” e “Le tradizioni lancianesi”; Classe III B della Scuola Media Mazzini con “Calendario delle feste di Lanciano” a pari merito con il Gruppo Classe sez. B-D-F della Scuola Media Umberto I con “Il Mastrogiurato” e la classe I B della Scuola media Umberto I con “Le tradizioni lancianesi”; Classe V A Ist. Prof. De Giorgio Tecnico dei Servizi Turistici con il lavoro del titolo “Lanciano: Dalla Leggenda alla Storia - Itinerari turistici nei quartieri storici”
 Ai vincitori della categoria individuale saranno consegnati durante la cerimonia di premiazione netbook, macchine fotografiche, videocamere e libri, mentre i gruppi classe primi classificati riceveranno in premio gite scolastiche.

31/05/10 11.35