Luci e Ombre: un calendario per le pari opportunità

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

14469

Luci e Ombre: un calendario per le pari opportunità

AVEZZANO. “Luci ed ombre” è un progetto della Cooperativa “Fantacadabra” che, attraverso la realizzazione di un Calendario Sociale, si propone di dare sostegno alle Politiche per le Pari Opportunità, condividendo e promuovendo il superamento di ogni discriminazione e la valorizzazione delle differenze umane.
«La finalità del progetto», ha spiegato Antonio Oddi, fotografo e ideatore, «è quella di sensibilizzare la Comunità su problematiche quali la violenza sulle donne, lo stalking, i disturbi del comportamento alimentare e il mobbing, per dare luce a chi si percepisce senza valore, a chi è rimasto vittima di un'offesa, di un maltrattamento, di un sopruso, di un oltraggio, di una persecuzione” ha dichiarato Antonio Oddi, fotografo ed ideatore del calendario
“Luci ed ombre” ha preso avvio attraverso il coinvolgimento degli studenti della terza C del Liceo Classico “Alessandro Torlonia” di Avezzano. La Psicologa Alfonsina Babbo, consulente della cooperativa Fantacadabra per la divulgazione di aspetti informativi e scientifici relativi alle tematiche prese in esame, ha favorito momenti di riflessione condivisa che ha contribuito a generare nei ragazzi idee e proposte utili per la realizzazione del calendario.
«Da questa esperienza», ha detto, «è emersa la necessità di diffondere la consapevolezza che le problematiche affrontate nel calendario non sono lontane e marginali, non appartengono sempre e solo agli altri. Esse costituiscono infatti una minaccia incombente per l'integrità fisica, psichica, relazionale e affettiva di ciascuno di noi. Fare luce su questi delicati temi, sulle cause, sugli effetti, significa essere vicini a coloro che ne sono vittime, aiutandoli ad uscire dall'ombra della solitudine, della paura, della vergogna, per un'innocenza percepita violata e calpestata».
Il calendario, in via di ultimazione, ha visto il coinvolgimento di Flavia Forte (Miss Abruzzo) e Giulia Capodacqua (Miss Eleganza Abruzzo) come testimonial, di Corrado Oddi rispettivamente nel ruolo di Regista. Organizzatore. Gabriele Zarroli.
«Dopo il calendario prevediamo di organizzare incontri e seminari sul tema delle pari opportunità presso Scuole, Centri di aggregazione giovanili, Parrocchie, Case Famiglia. Famiglia. Le libere offerte che si andranno a raccogliere attraverso la distribuzione del calendario verranno utilizzate per sostenere e migliorare questo tipo di attività. Tutti coloro che esporranno una copia del calendario potranno sentirsi da subito ed a ragione protagonisti e parte attiva del progetto Luci e Ombre», ha concluso Patrizia Michalowska, FoundRaiser e Project Assistant della Cooperativa Fantacadabra.
21/11/2009 12.58