Assegnati Premi Cultura 2009 e i premi Histonium d'oro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5950


VASTO. Il Comitato organizzatore del Premio Nazionale “Histonium”, presieduto dal presidente Giuseppe Catania, e coordinato da Luigi Medea, segretario generale, ha scelto i nominativi, a cui il prossimo 19 settembre, a Vasto, presso l'Aula Magna del Liceo Scientifico “R. Mattioli”, verrà consegnato il “Premio Cultura 2009”, riservato annualmente sia a docenti universitari, sia a giornalisti e scrittori che in ambito nazionale o regionale si sono distinti per il dibattito sulle più scottanti problematiche religiose e sociali d'oggi sia a personalità del mondo del volontario, particolarmente impegnate per un'autentica solidarietà per gli altri, a cominciare dagli ultimi.
Riceveranno l'ambito riconoscimento: il Maggior Generale Carlo Colella, comandante dell'Istituto Geografico Militare, che ha sede a Firenze e che ha il compito di fornire supporto geotopocartografico alle Unità e ai Comandi dell'Esercito Italiano; il professor Antonio Nuzzo, Direttore del Dipartimento di Oncologia della ASL Lanciano-Vasto e membro della Commissione Oncologica Nazionale; il professor Luigi Schips, primario del reparto di Urologia dell'Ospedale di Vasto; la professoressa Maria Concetta Nicolai, antropologa e Caporedattore della Rivista D'Abruzzo.
Il Comitato ha, inoltre, deciso di assegnare alla poetessa ed operatrice culturale de L'Aquila Anna Maria Giancarli il Gran Trofeo della Cultura “Lucio Valerio Pudente”, istituito per ricordare il concittadino vastese di appena 13 anni, che nel 106 d.C. ebbe la palma della vittoria in un certame poetico in Campidoglio, l'Histonium d'Oro alla Carriera al concittadino prof. Nicolangelo D'Adamo, per anni impegnato nella scuola, soprattutto come Dirigente Scolastico, e l'Histonium d'Oro della Solidarietà alla Croce Rossa dell'Abruzzo, nella persona della Presidente Maria Teresa Letta.

02/09/2009 9.35