Mostra di Claudio Di Lorenzo ad Atri

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

7836




ATRI. Venerdì 24 luglio 2009, ore 18,30, presso l'Auditorium S. Agostino di Atri verrà inaugurata la mostra personale dello scultore Claudio Di Lorenzo, curata dal critico Leo Strozzieri.
La mostra seguirà l'anteprima già realizzata nell'ambito del I Festival del Reportage promosso dall'amministrazione comunale, alla cui direzione è stato chiamato il noto giornalista Toni Capuozzo, vice direttore del Tg5 ed editorialista del Foglio.
Di Lorenzo, originario di Lecce, dove è nato nel 1964, dopo gli studi accademici nella sua città natale, si è laureato in architettura all'Università di Pescara in Abruzzo, dove nel 1982 si trasferisce definitivamente stabilendo la sua residenza ad Atri.
Di Lorenzo è impegnato in una ricerca plastica di solide basi tecniche ed estetiche con un tema dominante, quello della figura femminile trattato con perizia stilnovistica visto il processo di smaterializzazione a cui sono sottoposte le esili e verticali figurine di fanciulle dall'accentuato fascino spirituale. Così scrive Strozzieri a questo proposito: «Con la magia degli artisti di talento Di Lorenzo esalta l'innocenza di questa creatura, liberando così il mondo femminile dalle futilità pubblicitarie frustranti la sua dignità certamente non legata ad istinti sensuali».
«Visionando le sue opere stilizzate vengono alla mente le sculture di Giacometti che però erano documentazione drammatica dell'umanità contemporanea; mentre in Di Lorenzo una esclamata reminiscenza neoclassica quasi purifica dal male originario le figure trattate».
L'esposizione (ingresso gratuito) si protrarrà fino al 30 Luglio.
22/07/2009 9.31