Ad Ortona incontro con Romano De Marco

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4772


Il quindicinale La Nuova Piazza di Ortona e la Libreria Mondadori presentano, domenica 22 marzo, alle ore 17.30, il romanzo dell'ortonese Romano De Marco, Ferro e fuoco, città eterna guerra continua, presso la libreria, in Corso Vittorio Emanuele.
Il romanzo è uscito il 14 marzo scorso in tutte le edicole italiane per i Gialli Mondatori, la collana di narrativa poliziesca che la nota casa editrice pubblica dal 1929. Oggi il Giallo Mondadori ha una tiratura di circa 20.000 copie ed è distribuito in tutte le edicole. È disponibile per un solo mese e vanta una distribuzione capillare e un risalto nazionale, grazie al prestigio della collana, che ha ospitato tutti i più grandi autori del genere.
Nate da suggestioni e spunti più visivi che letterari, le storie di De Marco traggono la principale fonte di ispirazione dal cinema di genere degli anni 70, in particolare dal filone denominato "poliziottesco", un tipo di cinema che ha vissuto una stagione di grande popolarità per quasi un decennio, cavalcando un diffuso sentimento di malcontento e insoddisfazione da parte della società civile, causato dal dilagare della criminalità e del terrorismo negli anni del brusco risveglio dalla illusione del boom economico. Nel suo primo romanzo, Ferro & Fuoco, De Marco ha reso omaggio ad alcune delle icone di quel genere, attualizzandole e rielaborandole in base al suo gusto e alle sue influenze culturali.

21/03/2009 9.09