Risonanzexpò 2008: il luogo dove mixare cultura, arte e suoni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1897

PESCARA. Parte domani il Pescara Fiera festival –Risonanzexpò-. L'evento è organizzato dall’associazione Kamerton di Pescara e si svolgerà da giovedì 12 a domenica 15 giugno presso l'ex Aurum, nell’ambito della seconda fase del progetto Equal “Odé-On”, che vede come capofila il Comune di Pescara - Assessorato alle politiche comunitarie.
«Il Pescara Fiera Festival RisonanzExpò», dicono gli organizzatori, «è pensato come uno spazio per l'incontro fra quanti creano, promuovono e ascoltano la musica di oggi: il suo obiettivo primario è quello di far conoscere compositori e interpreti, incentivare contatti tra chi opera nell'ambito della musica contemporanea d'arte, jazz, rock, elettronica e sperimentale in genere, presentare produttori e prodotti editoriali, etichette discografiche e distributori, spazi internet, riviste specializzate, giornali, radio-tv, festival, centri culturali, agenzie, giornalisti, studiosi...»
L'edizione 2008, in particolar modo, vuole anche estendere lo scambio di esperienze culturali con i Paesi della sponda orientale dell'Adriatico (Slovenia, Croazia, Serbia, Albania, Grecia). Durante le quattro giornate dell'esposizione si susseguiranno incontri, dibattiti e concerti; saranno allestiti stand espositivi con materiali discografici, editoriali, tecnologici ed informativi di festival e rassegne; in due spazi saranno allocate video-installazioni per la riproduzione video di esecuzioni, performance, interviste, e video-opere di compositori e interpreti. Ai giovani compositori e studenti sono riservati incontri con editori e promotori della musica contemporanea d'arte.
«La Fiera Festival – precisa Valentina Chiola, presidente dell'associazione Kamerton – non è organizzata a scopo di lucro, tanto che è ad ingresso libero, ma sottende il forte desiderio di far circuitare il più possibile l'arte, lo scambio culturale e la promozione di artisti che, sebbene talentuosi, a causa di un mercato culturale sempre più chiuso rilevano difficoltà ad emergere e far conoscere il proprio lavoro».
L'inaugurazione della Fiera avrà luogo domani giovedì 12 giugno alle ore 10.00 presso la sala meeting dell'ex Aurum con l'intervento delle autorità, l'avvio delle proiezioni in Spazio Video 1 e Spazio Video2 - filmati riguardanti concerti e performance provenienti da tutto il mondo - e l'apertura di Spazio Audio in cui sarà possibile ascoltare i cd di oltre sessanta autori, di tutte le età e nazionalità. Lo Spazio Fiera ospiterà, inoltre, 50 espositori fra etichette discografiche, case editoriali e associazioni culturali.

11/06/2008 14.03