Domenica festa nazionale dei piccoli comuni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2269

CHIETI. “Sulle strade della ventricina,con visiata all'unico museo dedicato al maiale”, la manifestazione che si terrà domenica 11 magio 2008 è la campagna di Legambiente nata per rilanciare il ruolo e la visibilità dei piccoli centri italiani. Minori solo in apparenza, questa Italia dei borghi è il paese in cui risiede un'eccezionale varietà culturale, dove è custodita gran parte del nostro patrimonio artistico, storico, naturale ed enogastronomico.
Appuntamento domenica 11 maggio: “sulle strade della ventricina e festa del primo taglio” una giornata di festa all'insegna delle tradizioni, dei sapori, dei prodotti tipici, del folclore e della musica; occasione questa, per valorizzare, accanto ai tesori dei nostri borghi, i sapori delle coltivazioni agricole tradizionali, i mestieri, i saperi tramandati alle nuove generazioni. Una festa corale per coniugare al meglio tutela e sviluppo locale.
Il programma prevede un percorso sulla ventricina che parte da Scerni con visita ad una azienda e sosta all'Istituto Tecnico Agrario per proseguire nel pomeriggio a Carpineto Sinello dove prenderà il via la festa del primo taglio.
I protagonisti della festa la ventricina e il maiale saranno al centro del mondo della scienza, della cultura e della cucina con visita all'unico museo mondiale dedicato al maiale.
Per l'occasione i circoli di Legambiente Chieti, Francavilla, Lanciano, Paglieta, Scerni e Vasto organizzano tre pulman con partenza da Chieti, Lanciano e Vasto.

07/05/2008 11.25