Il libro. Il primo abruzzese in Africa Equatoriale

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2165

CHIETI. "Abbà Seitan - Giovanni Chiarini dalla Maiella alle Ambe", di Corrado Gizzi. Mercoledì 31 ottobre, 17,30, sala consigliare Provincia di Chieti, Corso Marrucino 97


Alla presentazione del volume interverranno il professor Claudio Cerreti, consigliere della Società Geografica Italiana e docente di Geografia politica ed economica dell'università "La Sapienza" di Roma, il presidente della Provincia di Chieti, Tommaso Coletti, il vice presidente della Provincia di Chieti, Umberto Aimola, il sindaco di Chieti, Francesco Ricci, e l'autore.
Il volume edito da Ianieri Edizioni è la biografia della vita avventurosa di Giovanni Chiarini, Abbà Seitan in lingua galla, giovane esploratore abruzzese (Chieti 1849 - Regno di Ghera 1879) che ebbe l'onore e il coraggio, nel 1876 a soli 27 anni, di partecipare alla prima grande spedizione italiana in Africa Equatoriale.
A lui spettò il difficile compito di studiare la lingua - in pochi mesi riuscì ad apprendere l'arabo, l'adal e l'aramaico - gli usi ed i costumi della popolazione indigena e di attendere alle osservazioni di geologia, meteorologia e topografia.
La completezza della scienza, l'acutezza di osservazione e la curiosità sempre desta in lui, gli riservarono il privilegio di redigere per conto della Società Geografica Italiana il giornale di viaggio, "divenendo, così – come egli stesso dichiarerà – lo storiografo della spedizione".
Con la sua morte la grande impresa esplorativa si arena in modo definitivo. Le spoglie mortali di Chiarini furono riportate a Chieti, dove dimorano nel sepolcreto di Sant'Anna, nel 1884.
Il professor Corrado Gizzi, docente di Geografia alla facoltà di Lingue dell'università "G. D'Annunzio" di Pescara, è anche il fondatore, dal lontano 1979, della "Casa di Dante in Abruzzo", vera e propria fucina d'arte e di cultura nella nostra regione, dove ogni anno si allestiscono mostre dei più grandi interpreti figurali della Divina Commedia.


23/10/2007 14.49