ESTATE 2007. Gli eventi organizzati a Garrufo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3645

GARRUFO (TE). Avrà inizio il prossimo 2 agosto, per concludersi il 9 agosto, la manifestazione “Garrufo con Gusto il Cibo dei Luoghi, i Luoghi del Cibo” promossa dalla locale Pro Loco e giunta alla sua terza edizione. Il 2 agosto, alle 19.00, in piazza Castrum Rufi, è fissata l’apertura degli stand gastronomici dove sarà possibile assaggiare piatti particolari ed esclusivi come i maccheroni di S.Scolastica di farina di Saragolla conditi con ragù di carne di gallo, le mezze penne del Console, le olive ripiene vibratiane e il pane del Centurione insieme a vini locali e a prelibatezze di carne di maiale.
Ma “Garrufo con Gusto” è anche un sapiente contenitore di musica, sport, arte, tradizione e leggenda.
I visitatori, prima e dopo aver assaggiato le pietanze proposte dalla Pro Loco Garrufo, avranno modo di visitare, nei locali della Scuola Elementare di piazza XXV Aprile, la mostra del pittore naif di Salina di Viadana, in provincia di Mantova, Franco Mora, quella sulle marionette dell'artista pescarese, scomparso venticinque anni fa, Giancamillo Rossi, sui giochi del passato' messi a disposizione dai residenti di Garrufo ed infine sui libri di storia e tradizioni locali.
La serata di apertura offre anche uno spazio per parlare dei prodotti enogastronomici locali. Nel giardino della Scuola Elementare si discuterà de “La riscoperta dei prodotti tipici: una risorsa per il turismo eno-gastronomico”. L'incontro moderato da Nino Germano, giornalista Rai-Abruzzo godrà gli interventi di Mimmo D'Alessio e Luigi Marini, rispettivamente coordinatore territoriale d'Abruzzo e delegato della Provincia di Teramo per l'Accademia Italiana della Cucina, oltre a quelli di Gabriele Di Francesco, professore associato di sociologia generale all'Università d'Annunzio Chieti Pescara.
Fra le altre iniziative in programma ci sono gli appuntamenti del 3, 4, 5, 7 e 8 agosto con “Piano … col vino” spazi allestiti nel giardino della Scuola Elementare dedicati alle degustazioni di vini locali allietate da musica ed esibizioni di artisti locali.
Le proposte sportive sono anch'esse interessanti ad iniziare dall'esibizione degli “Arcieri del Castello” di Castel Trosino (AP) del 4 agosto alle 21, il Motoraduno e la Passeggiata in bici del 5 agosto alle 8.30 e quella del calcio, nella stessa domenica del 5 agosto, però alle 17, fra ASD Garrufo '82 e vecchie glorie dell'AC Garrufo.
La serata finale del 9 agosto è dedicata alla premiazione dei vincitori del concorso letterario “Premio Racconto Breve”. Ad ascoltare i brani scelti dalla giuria e a consegnare i riconoscimenti ci sarà l'on. Giuseppe Amadei, critico d'arte, già presidente della Commissione Cultura alla Camera dei Deputati. Il tema sul quale la Pro Loco ha chiesto di lavorare è “Il gioco nella memoria”. Sempre nella stessa occasione, sarà illustrato il progetto “Giochiamo con i nonni” e il libro “I giochi della memoria” lavori curati dai bambini e dalle maestre della Scuola Elementare di Garrufo.

25/07/2007 12.06