ESTATE 2007: il cartellone delle manifestazioni di Cellino Attanasio

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1857

CELLINO ATTANASIO. Un cartellone di manifestazioni ricco ed itinerante, all’insegna delle tipicità gastronomiche cellinesi e della caratteristica lingua dialettale del nostro territorio. Dalle manifestazioni canore, al teatro; dalle sagre dei prodotti tipici, alle rassegne corali, dalla musica folk ai concerti di chitarra. Questi i principali appuntamenti che animeranno, nei mesi di giugno, luglio ed agosto, l’estate cellinese.

Le iniziative si snoderanno sull'intero territorio di Cellino, protagonista indiscutibile con il proprio palcoscenico paesaggistico naturale. «La scelta di realizzare eventi su tutto il territorio – spiega il sindaco, Angelo Contrisciani – ha un obiettivo comune: permettere a tutti i cittadini di parteciparvi».
A conferire, quest'anno, un valore aggiunto all'agenda delle manifestazioni, non soltanto la varietà degli appuntamenti proposti, ma anche la possibilità di essere riusciti, per la prima volta, a raggruppare in un unico cartellone tutte le associazioni cellinesi che collaboreranno con il Comune per l'organizzazione degli eventi. L'estate cellinese si è aperta il 18 giugno, con il calcetto dell'Associazione “LDN” e proseguirà il 1°luglio con la Festa Popolare che si svolgerà a Monteverde basso e che sarà promossa dalla Pro-Loco di Cellino Attanasio. Il 7 luglio l'”Eco tra i Torrioni” presenta invece la tradizionale “Festa dell'anziano”.
Per l'occasione, le strade del centro storico del Comune saranno teatro di tradizioni e colori della cultura popolare. Spazio al teatro dialettale il 15 e 16 luglio. Nella serata del 15 la Compagnia “La Bottega del Sorriso” si esibirà presso il Belvedere, mentre il 16 sarà la volta del Gruppo Artistico Nuovo Spazio.
Il 21 e 22 luglio, il Comitato Festa presenta la Festa Popolare di S.Maria Maddalena in Località Monteverde Alto, mentre il clou si raggiungerà il 25-26-27-28-29 luglio con la nota “Sagra dei cingoli”, tipica sagra cellinese tra le più accreditate del nostro territorio. Il mese di agosto si aprirà con la Festa popolare della Madonna degli Angeli organizzata dal Comitato Festa, mentre l'Associazione Play presenterà il 3 agosto un interessante concerto di chitarra. L'”Eco tra i Torrioni” torna con la rassegna corale che si svolgerà a Cellino capoluogo il 4 agosto, mentre la Frazione Faiete sarà teatro di una serata musicale prevista per il 7 agosto e organizzata dalla Pro-Loco.
Il 9 e 10 agosto il Comitato Festa darà vita alla Festa di S.Lorenzo, sempre nella Frazione Faiete. A caratterizzare la ricca estate cellinese non potevano mancare i sapori genuini della tradizione culinaria regionale: dopo i cingoli, tartufo e “trabucche” a volontà nelle sagre dedicate del 12, 13 e 14 agosto con la Sagra del Tartufo a Faiete promossa dall'Associazione Circolo “CAPIT” e del 18, 19, 20 e 21 agosto con la Sagra de “Li Trabucche”, presentata dall'Associazione “SCORRUM QUERCUUM” e che si svolgerà invece nella Frazione di Scorrano. Subito dopo la Festa di S.Rocco del 15 e 16 Agosto che si snoderà all'interno della Frazione di Scorrano, il 17 agosto l' ”ECO TRA I TORRIONI” presenta la Rassegna Folk, ormai giunta alla sua IV Edizione.

29/06/2007 12.15