Pescara da vendere, arriva il piano marketing

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1466

PESCARA. La città, per la prima volta, avrà un Piano di Marketing Turistico per rilevare le esigenze e le potenzialità della città e promuovere nuove prospettive di crescita e rivitalizzazione urbana. Un analisi dettagliata vestita su misura per il centro urbano e che dovrebbe favorire la vendita del prodotto fuori regione.
Il progetto è stato presentato dall'assessore comunale al turismo e grandi eventi, Moreno Di Pietrantonio e sarà a carattere triennale.
Della sua realizzazione si occuperà la società Euroconsulting s.r.l., che sta curando anche altri piani marketing sul territorio abruzzese, tra cui quello della Provincia di Pescara. «Tramite l'analisi dei dati degli arrivi e delle presenze, dei punti di forza e di debolezza del territorio, il piano - ha spiegato Claudio Ucci della Euroconsulting -, punterà ad individuare i mercati su cui far
leva e le strategie da mettere in atto. Pescara - ha detto Ucci - deve avere un ruolo di capofila e prendersi la briga di sostenere il turismo abruzzese».
Fra gli obiettivi dello strumento c'è l'individuazione di azioni che permettano di destagionalizzare l'offerta turistica. Fondamentale sarà, hanno spiegato gli ideatori, la rilevazione della "Customer
Satisfaction", che servirà a capire le idee dei turisti ed aumentare la loro fidelizzazione, lavorando verso il miglioramento dell'offerta.
Lo studio legato alla realizzazione del Piano si concluderà entro 11 mesi e prevederà gli interventi da mettere in atto nel triennio 2008-2010.

15/06/2007 11.40