Alta formazione: 2,6 milioni di euro per laboratori Gran Sasso

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1025

ABRUZZO. Risorse del fondo sociale europeo.

Questa mattina ad Assergi stato firmato dall'assessore alla Formazione Paolo Gatti e dal direttore dell'Istituto nazionale fisica nucleare-laboratori nazionali del gran sasso, Lucia Votano, il Protocollo di Intesa per lo stanziamento di 2,6 milioni di euro di risorse del Piano Operativo 2009/10/11 del Fondo Sociale Europeo 2007/13, con il quale si finanzia il Progetto "La società della conoscenza in Abruzzo". «L'Abruzzo che eccelle – ha affermato Gatti - va sostenuto. Soprattutto quando esso opera nel campo dell'innovazione. La nostra azione mira a ridare un ruolo centrale alla Scuola, all'Università e alla Ricerca, puntando sul merito attraverso azioni concrete e non proclami vuoti, e spingendo sempre più sulla stretta connessione fra studio e fruibilità imprenditoriale della ricerca». «In questi anni - ha aggiunto - ho avuto modo di verificare come si lavora qui ad Assergi e ritengo che questo modello di ricerca che si realizza nei Laboratori del Gran Sasso, vada valorizzato, sostenuto, replicato». Come annunciato negli scorsi mesi, la Regione prosegue a fare la propria parte, investendo nuove e ingenti risorse del Fondo Sociale Europeo che oggi sono stati messi ufficialmente nella disponibilità dei Laboratori. «La firma del nuovo Protocollo – ha aggiunto il direttore Votano - è nel segno della continua collaborazione tra i Laboratori Nazionali del Gran Sasso e la Regione Abruzzo. L'obiettivo è quello di contribuire allo sviluppo di una 'Società della Conoscenza' realizzata attraverso un legame stabile e forte tra la Ricerca, l'Alta Formazione e il tessuto sociale e produttivo abruzzese».

Il Progetto speciale Multiasse 'La società della conoscenza in Abruzzo', prevede la realizzazione dei seguenti interventi: Promozione della conoscenza, Formazione on-line per le aziende, Innovazione Tecnologica, Lab_GS_Orienta, Centro di fisica astro particellare, Attività divulgative ad elevato contenuto scientifico-culturale.  

 

03/09/2011 9.20