NON E' L'INVERNO

Primo giorno di pioggia: già scuole chiuse per precauzione

Paura allagamenti già problemi alla viabilità e sottopassi chiusi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5202

Primo giorno di pioggia: già scuole chiuse per precauzione

 

ABRUZZO. Novembre: fa freddo, pioverà e magari nevicherà. A metà dicembre è previsto l’arrivo dell’inverno astronomico. Ad occhio e croce durerà tre mesi.  Eppure nessuno se lo aspettava.

Così nel primo giorno di allerta meteo per piogge ed il primo freddo in Abruzzo per precauzione scatta la sospensione delle lezioni in diverse scuole tra cui quelle di Pescara e San Giovanni Teatino ma molte altre si aggiungeranno.

E’ il metro per capire quanto è stato fatto dallo scorsa tragica stagione invernale che tanti disagi ha creato per l’impreparazione delle istituzioni a gestire eventi atmosferici.

Se qualcosa fosse stato fatto forse si sarebbe utilizzato maggior coraggio per fronteggiare gli agenti atmosferici piuttosto che interrompere servizi pubblici che è come arrendersi.

A quest’ora avremmo avuto tutti i tombini puliti e sgombri di foglie, tutti i sottopassi non allagati, i magazzini sarebbero pieni di scorte di sale di fianco a nuovi mezzi spalaneve.

 

A PESCARA

Invece no, a Pescara il sindaco Marco Alessandrini alle 16 ha già deciso di sospendere le attività didattiche per la giornata di domani, mercoledì 15 novembre, nelle scuole pescaresi. Lo prevede un'ordinanza annunciata per le prossime ore dall'amministrazione che il sindaco firmerà dopo l'allerta meteo diramata dalla Protezione civile regionale per i prossimi giorni.

 
Anzi le ordinanze sono due: la prima prevede l'Apertura del Centro Operativo Comunale per gestire l'annunciata allerta meteo.
La seconda dispone:

- la chiusura alla circolazione delle aree golenali nel tratto a nord del fiume dal Ponte Flaiano all rotonda Paolucci e, a sud, dall'ingresso del parcheggio di via Orazio all'innesto con la rotatoria di piazza Unione, con divieto di sosta con rimozione e transito all'interno delle aree per motivi di pubblica incolumità connessi alla probabilità di esondazione del fiume Pescara;
- la sospensione delle sole attività didattiche di tutte le scuole di ordine e grado, nidi dell'infanzia (pubblici e privati) presenti in città;
- la sospensione di tutte le attività previste negli impianti sportivi del Comune di Pescara;
- la chiusura di parchi e cimiteri.


A CHIETI CHIUSA ANCHE L’UNIVERSITA’

Attività didattica sospesa domani in tutte le scuole di ogni ordine e grado a Chieti ma anche all'università ''d'Annunzio''.

Inoltre, comunica l'amministrazione, è stato dato mandato alla Ditta Formula Ambiente di riferire circa il normale deflusso delle acque attraverso la rete fognaria.

La sospensione dell'attività didattica è stata disposta per tutte le scuole di ogni ordine e grado - dagli asili nido sino alle superiori di secondo grado- per la giornata di domani, mercoledì 15 novembre 2017.

Anche il rettore dell'Università d'Annunzio, Sergio Caputi, ha disposto la sospensione delle attività didattiche dell'ateneo per Pescara e Chieti.



A TERAMO

Stessa ordinanza del sindaco Brucchi per scuole di ogni ordine e grado compresi gli asili.

E l’attività didattica sarà sospesa per mercoledì 15 novembre 2017 anche in tutte le sedi dell'Università di Teramo (Campus di Coste Sant'Agostino, Ospedale Veterinario e sede di Avezzano).



SAN GIOVANNI TEATINO

Stessa cosa fa il sindaco Luciano Marinucci di San Giovanni Teatino «a causa dell’allerta meteo diramata dalla Protezione civile regionale per i prossimi giorni».

Poi però il Comune specifica che il il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) è già stato aperto ed è operativo ma comunque si preferisce non rischiare e chiudere le scuole.

Inoltre da questo pomeriggio alle 21 tutti i sottopassi sono chiusi al transito veicolare e pedonale. Si raccomanda la massima prudenza a chi sarà alla guida di vetture nelle prossime ore.



SPOLTORE, SCUOLE CHIUSE

Anche il Comune di Spoltore ha attivato il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) per la gestione dell'allerta meteo prevista nelle prossime ore. I cittadini possono chiedere informazioni contattando il numero 085/4961845. Nella giornata di domani (mercoledi 15 novembre) in tutte le scuole del comune di Spoltore saranno sospese le attivita' didattiche.



CITTA' SANT'ANGELO

Sospensione attività didattiche per tutte le scuole di ordine e grado di Città Sant’Angelo nelle giornate di mercoledì 15 e giovedì 16 novembre 2017

 

NIENTE LEZIONI PER ISTITUTI SUPERIORI DELLA PROVINCIA DI PESCARA

Il presidente della Provincia Antonio Di Marco ha comunicato ai dirigenti scolastici degli istituti ubicati nei Comuni di Pescara, Montesilvano, Torre dè Passeri e Città S. Angelo, la sospensione delle attività didattiche per la giornata di domani, mercoledì 15 novembre. Chiusi anche i due licei di Penne.



GLI ALTRI COMUNI CON LE SCUOLE CHIUSE 

TERAMO, Montesilvano, Torre de' Passeri, Popoli, Giulianova, Tortoreto, Roseto, Pineto, Penne, Atri, Fossacesia, Castiglione Messer Raimondo.


CHIUSO SOTTOPASSO SOTTO A/14 A SCERNE DI PINETO

La Provincia di Teramo ha chiuso il sottopasso a Scerne di Pineto sotto la A/14; le squadre sono allertate.



 Il Centro Funzionale d'Abruzzo della Protezione civile questo pomeriggio ha emesso un avviso di criticita' regionale per i giorni 14, 15 e 16 novembre con previsione di "codice rosso" (criticita' elevata) per le zone costiere della regione e "codice arancione" (criticita' moderata) per le zone meridionali. 

Se la logica non è un’opinione sarebbe legittimo attendersi la chiusura delle scuole ad ogni futura pioggia o allerta meteo.