NEW ENTRY

Assunzioni Comune Pescara, ecco chi sono i 26 fortunati

Tre posti restano vacanti per assenza di candidati. In 5 entrano in zona Cesarini

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

5970

Comune di Pescara, social indignazione per il concorso “farsa”… per legge

Comune di Pescara

PESCARA. L’annuncio lo aveva fatto qualche giorno fa il vice sindaco Enzo del Vecchio: il Comune di Pescara, dopo anni di immobilismo forzato, torna ad assumere.

21 i fortunati che potranno festeggiare l’arrivo del nuovo anno con un posto di lavoro nuovo, scelti tramite mobilità ordinaria provenienti da altri enti come le camere di Commercio di Chieti e Pescara ma anche le Province (nei documenti pubblicati mancano i dettagli). Altri 3 posti, invece, resteranno vacanti perché nessuno si è fatto avanti. In un caso l’idoneo non si è presentato all’orale.

C’era tempo fino al 12 dicembre per presentare le domande e si sono presentati in 46, scremati poi con colloqui orali che si sono tenuti il 19 e 20 dicembre scorsi.

I due posti di Funzionario tecnico (categoria D3) saranno occupati da Guido D’Alleva e Andrea Veschi.

Tre, invece, i neo istruttori direttivi tecnici (categoria D1): Giancarla Fabrizio (settore Lavori Pubblici), Antonietta Costantini (Attività produttive), Giuseppe Coduto (Manutenzioni).

Maria Assunta Iafisco sarà invece il nuovo istruttore tecnico (categoria C1) al settore Attività Produttive. Due gli istruttori tecnici geometra (categoria c1): Donato Di Rienzo (Lavori Publbici) e Donato Candeloro (Dipartimento tecnico).

Quattro invece i nominativi per istruttore direttivo amministrativo-contabile (categoria D1). Si tratta di Monica Di Blasio (Ragioneria), Stefania Pattalis (Direzione generale), Lucia Innocentini (Affari Generali) e Francesca Visini (gabinetto sindaco).

Per la posizione di istruttore amministrativo contabile, categoria C1, sono stati scelti Raffaella De Massis (Contratti), Selene Galante (Sociale), Annamaria Barbante (Affari Generali), Nazareno Faccia (Ragioneria), Manila Ciccotelli (Ragioneria), Marcella Profeta (Risorse Umane), Giuseppina Del Boccio (Segreteria generale).

Istruttore di Vigilanza (settore C1) collocati al settore Polizia Municipale: invece Francesco Bellante e Antonella Terracciano.

Come detto il posto di funzionario avvocato (categoria D3) resterà vuoto perché non si sono presentati candidati.

Così come restano scoperti i 2 posti messi a bando di istruttore informatico (categoria C1) perché l’unico candidato ammesso al colloquio non si è presentato.


SCORRIMENTO GRADUATORIE

Sono state assunte, tramite scorrimento delle graduatorie di concorsi già espletati, anche altre 5 persone. Le graduatorie sarebbero scadute il 31 dicembre prossimo dunque sono entrati in zona Cesarini. Si tratta di 3 istruttori tecnici geometra, categoria C1, Alessandro Margiovanni, Stefano Sonsini ed Emanuella Lionetti. Entrano anche due autista scuolabus, categoria B3, Antonio Ricci e Emanuele Rotini.

Le assunzioni avranno decorrenza dal prossimo 31 dicembre.