DISAGI

Guasto alla linea elettrica, pendolari sul treno Sulmona-Pescara costretti a scendere

Dirottati su autobus

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1359

Guasto alla linea elettrica, pendolari sul treno Sulmona-Pescara costretti a scendere




CHIETI. Mattinata da incubo per i pendolari sul treno Sulmona-Pescara: un guasto improvviso e vagoni che si sono fermati all’altezza di Chieti Brecciarola.
Sconcerto tra i lavoratori e studenti che inevitabilmente in pochi minuti hanno capito che non ce l’avrebbero fatta ad arrivare in tempo a destinazione.
Convogli pieni e proteste: Rfi parla ufficialmente di problemi alla linea elettrica e non è rimasto altro da fare che organizzare un servizio sostitutivo con autobus. Dopo lunghi minuti di incertezza e rabbia, infatti, i viaggiatori sono stati dirottati sui mezzi su gomma.

Il collegamento è quello di cui tanto si parla in questi giorni in quanto il gestore ferroviario sarebbe intenzionato a sopprimere, con il nuovo orario invernale in vigore dal prossimo 11 dicembre, ben 7 corse proprio sulla Sulmona-Pescara, di cui quattro ad altissima incidenza per i pendolari.
Il comitato dei viaggiatori ha protestato con forza chiedendo di salvare almeno il treno delle 7.25 da Sulmona per Chieti-Pescara, vitale per lavoratori e studenti, ovviamente quando non lascia tutti a terra.
La politica locale si sta mobilitando, Trenitalia pare disposta a cedere ma la parola definitiva arriverà solo dopo l’analisi di uno studio più approfondito .