SANGUE SULLA STRADA

Finisce con lo scooter contro un palo, muore 18enne

Lo schianto a pochi metri da casa. Oggi lutto a Casalbordino

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

809

Finisce con lo scooter contro un palo, muore 18enne

CASALBORDINO.  Ha perso il controllo del suo motorino per cause ancora da accertare. E’ morto sul colpo per l’impatto ma la polizia che indaga sta svolgendo accertamenti anche sul tipo di casco indossato che non ha salvato la vita ad un giovane.

Aveva 18 anni è morto all'alba di domenica in un incidente stradale mentre a bordo di un Piaggio Zip percorreva via dei Tigli a Casalbordino. La vittima si chiamava Christian Marchetti e è finito contro un palo dell'illuminazione, a pochi metri da casa. Inutili i tentativi di soccorso degli amici che hanno immediatamente allertato il 118, ma per il ragazzo non c'è stato nulla da fare.

Marchetti, ultimo di tre figli, ieri sera aveva parcheggiato lo scooter in una piazza a Casalbordino per recarsi in compagnia degli amici a Pollutri per una festa. Saranno gli agenti della Polizia stradale a ricostruire la dinamica di quanto è accaduto.

Il sindaco Filippo Marinucci ha decretato il lutto cittadino nel giorno dei funerali che si terranno oggi.

Il giovane, secondo gli agenti, usava un casco «di cui non si è verificata la regolarità».